CAMPIONATO ITALIANO BANCARI: ULTIMA PROVA AD OSTELLATO

CAMPIONATO ITALIANO BANCARI: ULTIMA PROVA AD OSTELLATO

Ultimo sabato di gara per i bancari impegnati nel C.I.B. 2011.

Un campionato che ho sperimentato personalmente per la prima volta e che devo dire mi ha lasciato davvero dei bei ricordi e delle belle sensazioni, a parte i risultati che per me non sono stati particolarmente esaltanti.

Stravolgendo quello che è il format classico di un articolo, dove alla fine vengono sempre i ringraziamenti, vorrei partire proprio da quelli rivolgendo il mio personale “grazie di cuore” a tutti quanti hanno collaborato per la realizzazione di questo campionato ed in particolare a Maurizio Folcia e Maurizio Cellè che mi hanno avvicinato a questo splendido gruppo.

Ora passiamo alla pesca vera e propria.
La quarta e ultima prova si è svolta a Ostellato Covato nel tratto iniziale del campo di gara. Le prime due zone hanno visto una buona pescosità mentre nelle ultime due le breme si sono fatte desiderare.

L’impostazione di gara è stata più o meno simile per tutti gli agonisti con un buon fondo iniziale fatto con terra e pastura date sia a mano che a scodella sulla linea dei tredici metri.

Molti agonisti hanno anche preparato un secondo fondo a sei pezzi di canna per tenere pronta una pesca alternativa nel caso venissero a mancare i pesci sulla linea dei tredici metri.

Dopo un buon avvio con diverse catture per quasi tutti gli agonisti le breme hanno cominciato a mangiare sempre meno e molti hanno cominciato a dare qualche piccola fiondata di bigattini per far “ripartire” il picchetto.

Queste fiondate ad alcuni hanno dato ottimi risultati con breme anche di grossa taglia, in altri casi invece hanno definitivamente spento la luce bloccando completamente le mangiate.

Queste fiondate hanno portato bene ad alcuni concorrenti che hanno vinto i loro settori con dei pesi tutt’altro che trascurabili (Gamberoni 10725, Bagarello 5965, Marini 6360, Landoni 3585, Caslini 4435)

Vince la prova odierna la squadra A del Monte Paschi Siena con 12 penalità, seguita da Banca Antonveneta sempre con 12 e dalla Banca Popolare Emilia Romagna con 17.

Come dicevo prima questa era l’ultima prova ed ha quindi decretato vinti, ma soprattutto i vincitori che hanno avuto l’onore di vestire la maglia azzurra di campioni d’Italia.

A squadre trionfa la Banca Popolare di Milano squadra A con 49 penalità, seconda Monte dei Paschi di Siena con 53,5 e terza Banco Popolare con 55.

A livello individuale bronzo per Mazzini Lucio Carife con 9 penalità, argento per Bagarello Natale Antonveneta con 7 (si’ proprio lui, il campione del mondo cat master 2011) e trionfa con sole 6,5 penalità Landoni Gabriele di Banca Legnano.

Alla fine ricchissime premiazioni per quasi tutti i partecipanti e grandi pacche sulle spalle e sfottò, tutti conditi dall’immancabile “vedrai l’anno prossimo”, segno chiaro dell’intenzione dei partecipanti a riprovarci per la stagione 2012.

Anche io nel mio piccolo cercherò di non mancare perchè è stato davvero un bel campionato ed invito tutti i bancari che ci leggono a prenotare il loro posto in prima fila per la prossima stagione.

Da Ostellato per MatchFishing, Luca Caslini

CLASSIFICHE

CLASSIFICHE

CLASSIFICHE

IL FILM FOTOGRAFICO DELLA GARA

LANDONI GABRIELE LEGNANO

SUSCO PIETRO CARIPARMA

MARE PIETRO CON UN BEL LUCIOPERCA

UNA BELLA BREME STA PER FINIRE IN GUADINO

COLOMBI G.L. B. POPOLARE

FOLCIA DANIELE BPM

MARE PIETRO CARIPARMA

MARINI F.SCO MPS

MAZZINI LUCIO CARIFE

CONTI MAURIZIO DEUTSCHE BANK

BAGARELLO NATALE ANTONVENETA

GUIDETTI F.SCO P. EMILIA

UBERTI L. BPM

MARTINI FLAVIANO UBI

BAVUTTI STEFANO B. POPOLARE

ARALDI ROBERTO “

CAVESTRO DAVIDE ANTONVENETA

ROSSETTI ADELIO DEUTSCHE BANK

SCIENZA FEDERICO BPM

GIORDANI ALESSANDRO MPS

FUSETTI DIEGO LEGNANO

FRIGERIO MAURIZIO CARIPARMA

FERRARI FABIO P. EMILIA

GAMBERONI PAOLO CREDEM

BUSANI MARCO INTESA

SELMI STEFANO P. EMILIA

GALINI ADOLFO MPS

GENNARI P.GIOVANNI BPM

MARITAN ALDO ANTONVENETA

PARAVAN ENRICO DEUTSCHE BANK

ROSSATO AUGUSTO ANTONVENETA

CELLE’ MAURIZIO CARIPARMA

BOCCI LUCA MPS

LOCATI MARIO BPM

DE PRETTO MATTEO LEGNANO

CASLINI LUCA CARIM

COLOMBI G.LUCA B. POPLARE

ZAMPOLLI ALESSANDRO BPM

NERI PAOLO MPS

LUCA CARIM

CASLINI CARIM

NERI PAOLO MPS

PAOLO GAMBERONI

PODIO SQUADRE: 1 BPM – 2 MPS – 3 B. POPOLARE

BPM

MPS

B. POPOLARE

BPM

IL PODIO INDIVIDUALE

MAZZINI LUCIO CARIFE 3°

BAGARELLO NATALE ANTONVENETA 2°

LANDONI GABRIELE LEGNANO 1°

LUCA CASLINI E I PREMI VINTI