OSTELLATO: LA PESCOSITA’ ANCORA CONDIZIONATA DAL FREDDO

OSTELLATO: LA PESCOSITA’ ANCORA CONDIZIONATA DAL FREDDO

Domenica 11 marzo ad Ostellato Vallette si è svolta una gara a coppie a tecnica libera organizzata dalla società SPS Bagnacavallese Colmic di Ravenna.

La gara è stata molto partecipata da diversi agonisti dell’Emilia Romagna con massiccia presenza degli agonisti romagnoli.

E proprio ad una coppia di Rimini Rodolfo Barosi e Stefano Aureli del Team Rimini Bellaria Miramare MAVER è anadata la vittoria con il bel peso di kg. 4,160.

Non deve ingannarci il risultato dei forti agonisti riminesi perchè la pescosità riscontrata è stata davvero bassa a macchia di leopardo.

In alcuni settori si sono verificati anche diversi cappotti nonostante le condizioni del canale di oggi fossero perfette sia per pescare a roubaisienne con lenze molto leggere sia all’inglese a centro canale.

Le cause di questa bassa pescosità è da addebitarsi agli sbalzi di temperatura che purtroppo si succedono da un po di giorni sul ferrarese.

Ai 2 gradi del primo mattino si è arrivati ai 15 gradi del pomeriggio e al pesce questi svarioni termici proprio non piacciono.

Chi ha prelevato l’acqua dal canale per impastare la pastura ha riferito di acqua fredda tagliente.

Il pesce staziona a branchi e chi ha avuto la fortuna di capitargli sopra e anche la bravura di saperli pescare ha fatto bingo.
Comunque siamo convinti che arriveranno giorni migliori per la pesca e i motori sono appena stati accesi.

Pazientare ancora qualche settimana e poi tutto girerà a meraviglia.

Diverse sono le condizioni di Medelana.

Sul Po di Volano, forse perchè le gare sono iniziate prima, forse perchè le condizioni del canale sono diverse, la pescosità da ieri sabato 10 marzo sembra esplosa in tutta la sua forza con pesi per vincere i settori che sono andati anche oltre i 15 kg.

Anche Anita sembra inviare segnali di risveglio, nonostante i lavori di dragatura del fondale siano in pieno svolgimento, nel tratto del campo gara dopo il guard rail verso Ostellato, pescando all’inglese si riescono a fare buone pescate.

Almeno così è stato oggi pomeriggio.

Alessandro Scarponi

CLASSIFICA GARA COPPIE COVATO

l’assoluto di giornata con 4160 gr Aureli Stefano e Rodolfo Barosi della Bellaria Rimini Miramare Maver.

la preparazione di terre e pasture è in corso; qui vediamo Gianni Fantini e Salvatore Ferrigno della società Amici per la pesca 2011 all’opera.

Luca Ricci della società Città del Rubicone Daiwa prepara le punte della rouba.

panoramica del campo gara

Salvatore Ferrigno Amici per la pesca 2011

Gilberto Amadori Le Aquile mentre frulla la pastura.

Franco Donati, Le Aquile, se la ride ma la gara non era ancora iniziata, alla fine farà cappotto!

Il mitico Luciano Bazza sempre presente!

Marco Roncassaglia GPO Imolese Tubertini mentre prepara la terra e pastura

Gilberto Amadori Le Aquile; la gara è terminata e la sua è stata una bella pescata con quattro pesci che gli portano un bel secondo di settore.

Gilberto con una delle sue breme