27° MEMORIAL PASINETTI: FRANCO ZUCCHI MATCH WINNER 2012

27° MEMORIAL PASINETTI: FRANCO ZUCCHI MATCH WINNER 2012

L’edizione 2012 del Memorial Fausto Pasinetti, svoltasi questa mattina sul Circondariale di Ostellato all’interno delle Vallette dal picchetto 1 a salire fin dopo la curva, è stata vinta da Franco Zucchi forte agonista in forza alla Cannisti Castelmaggiore Hydra già campione d’Italia a squadre nel 2010.

A breve su questa pagina, in corso di completamento, seguiranno commenti e foto sulla manifestazione organizzata come sempre da Stefano Bastianacci.

Complimeti all’amico Franco per il bel successo conseguito.

Alessandro Scarponi

27° Memorial Pasinetti 2012

Stoppers Pasinetti 2012

Statistica

ALBO-DORO

Desidero personalmente ringraziare tutti i partecipanti, alcuni dei quali venuti anche da molto lontano, al 27° Memorial Fausto Pasinetti, svoltosi ad Ostellato il 18 marzo scorso.

L’interessamento e l’entusiasmo mostrato verso questa manifestazione non solo da coloro che effettivamente hanno potuto prendervi parte, ma anche da quelli che – come sostituti dei titolari – avevano comunque dato la loro disponibilità e che non hanno trovato spazio, mi sprona a continuare in questo impegno invero molto gravoso, che, altrimenti, avrei già mollato da tempo.

E’ davvero motivo di grande soddisfazione vedere in campo, l’uno accanto all’altro, in una occasione unica, tanti agonisti, campioni di tutte le categorie, di ogni età e provenienza geografica, uniti, certamente dalla voglia di ben figurare, ma soprattutto da un sano spirito di partecipazione, di aggregazione e di amicizia… e ancor di più poterli chiamare a ricevere un sia pur simbolico riconoscimento per i loro successi della passata stagione.

Desidero altresì ringraziare tutti quanti hanno contribuito, a diverso titolo, alla realizzazione dell’evento, dalla società Pesca Club Foligno Colmic, alla Mediatika con Pianeta Pesca ed alle altre testate specializzate presenti, alla Fipsas nelle sue varie componenti e personalmente a Maurizio Natucci, Massimo Rossi, Giuliano Boldini, Antonio Fusconi e Luciano Benassi, oltre naturalmente al presidente Matteoli che ci ha onorati della sua presenza.

E, ovviamente, i numerosi sponsor, non solo preziosi, ma indispensabili per qualsiasi iniziativa.

Grazie di cuore ed arrivederci alla prossima edizione,

Stefano Bastianacci

IL CAMPIONE FRANCO ZUCCHI

VINCE IL 27° MEMORIAL PASINETTI 2012

IL SALONE CON TUTTI I PARTECIPANTI

IL PRESIDENTE FIPSAS UGO MATTEOLI


Buni Rossano dell’ A.D.S. ASPES Colmic di Roseto degli Abruzzi

Busatto Thomas	River Club Padova (Tubertini) 	1°  Serie A2 2011
Busatto Thomas River Club Padova (Tubertini) 1° Serie A2 2011

Marazzi Iginio Sommesi (Hydra) 1° Serie A1 2011

Concilio Emiliano Borghigiana Pellicano (Maver Tiger) 1° Serie A3 2011

Tenani Marco	C.P. Albiatesi (Tubertini) 	1° DEB Serie A1 2011 Finato Claudio	Team Garisti Scaligeri 	1° DEB Serie A2 2011 Zagli Leonardo	Borghigiana Pellicano (Maver Tiger) 	1° DEB Serie A3 2011 Nicoletti Davide	S.P.S. Goldenfish (Tubertini)	1° DEB Serie A4 2011 Palermo Cristiano	Grizzly (Hydra)	1° DEB Serie A5 2011 Celino Fabio	Fishing Team Apricena	1° DEB SUD 2011
Tenani Marco C.P. Albiatesi (Tubertini) 1° DEB Serie A1 2011
Finato Claudio Team Garisti Scaligeri 1° DEB Serie A2 2011
Zagli Leonardo Borghigiana Pellicano (Maver Tiger) 1° DEB Serie A3 2011
Nicoletti Davide S.P.S. Goldenfish (Tubertini) 1° DEB Serie A4 2011
Palermo Cristiano Grizzly (Hydra) 1° DEB Serie A5 2011
Celino Fabio Fishing Team Apricena 1° DEB SUD 2011

Carraro Simone L.Emiliana (Tubertini) Bomber 2011 75.680 punti (65000 a Pisa)

 

i primi dieci campioni della classifica di rendimento gruppo nord


Gabba Ferruccio L. Emiliana (Tubertini) 1° Rendimento Nord 2011 Mister Ecc. 2011 6° T.E. Nord 2011

RENDIMENTO MEDIO ANNO 2011: 1,87

STEFANO BASTIANACCI INTERVISTA PER ITALIAN FISHING TV IL VINCITORE 2012 FRANCO ZUCCHI

CLEMENTE CARLINO RITIRA I PREMI


Camporesi Milena Oltrarno (Colmic) 1a Rendimento Donne 2011


Granaglia Alfredo Igea (Tiepolo) 1° Rendimento Disabili 2011


MASSIMO FONTANA GOLDEN FISH TUBERTINI AL RITIRO DI UN PREMIO


STELLA SILVIO AL RITIRO DI UN PREMIO


PANORAMICA DEL CAMPO DI GARA


SIMONE CARRARO CON LA SUA PESCATA VINCENTE


MARCO SOLFANELLI VINCE IL SETTORE ANCHE GRAZIE AD UN GARDON


GINO BACCI IL SUO NOME E’ ISCRITTO NELL’ALBO D’ORO DEL PASINETTI


FERRUCCIO GABBA SODDISFATTO DELLA SUA PROVA VINCENTE


PER MAURIZIO FEDELI UN’ALTRA PROVA DA INCORNICIARE

GIANCARLO ARMIRAGLIO CON LA NUOVA PASTURA RAMAEAU


CLEMENTE CARLINO DA CAPUA: TANTI KM PER ESSERCI, UN GRANDE!


GINO GOVI IN AZIONE


Borreri Giancarlo S.P.S. Pontenurese Daiwa PC


FRANCA TAGLIAFERRI DI ROMA E SULLO SFONDO MARIO MOLINARI


SIMONA POLLASTRI SUPER CONCENTRATA

FABRIZIO MARINELLI CON UNA BELLA BREME

MILO IN AZIONE

ALESSANDRO BRUNI CON UNA BELLA CATTURA

JACOPO FALSINI IN AZIONE

UMBERTO BALLABENI CONCENTRATO


MARCO GENOVESI AL LANCIO


FRANCO GALLIANI INIZIA LA PESATURA


STEFANO DEFENDI CON UNA BELLA BREME


ANDREA SANTONI CON UN BEL PESCE


Stella Silvio ASD Pesca Club Foligno Colmic

IL DUELLO PREMOLI – ZUCCHI

…sono spalla a spalla, i due campioni, Zucchi campione d’Italia con la Castelmaggiore nel 2010 e Premoli invece l’anno dopo nel 2011 con l’Oltrarno. Una sfida tutta da seguire, lo spettacolo è garantito!

….poi alla fine Stefano decide di uscire all’inglese, dove ad inizio gara aveva fatto un corposo fondo, passano pochi minuti e il primo pesce è già in canna…

….dopo una attenta azione di recupero il campione dell’Oltrarno riesce a guadinare una bella breme sui sei etti…

Franco Zucchi della Cannisti Castelmaggiore Hydra non ci sta, il pesce nella nassa è importante e per questo attende ancora un pò prima di seguire Premoli al centro canale. Quando esce, mette il galleggiante da 16 grammi a 35 metri proprio dove aveva fatto un bel fondo, l’amo è del 16, il filo terminale è del 12, per innesco 8 fili di ver de vase, la precisione nella pesca all’inglese è strategica, e infatti il galleggiante parte ma a differenza di Stefano il primo pesce è una plaquette. Rilancia e tutto è pronto per un’altra preda, il galleggiante parte e stavolta la canna si inarca facendo capire che dall’altra parte della lenza c’è una preda importante. La lotta dura abbastanza e alla fine Franco ha la meglio sul pesce, e che pesce! un bel carassio da 1,5 kg arriva a guadino e così mette al sicuro il risultato. Poi ne uscirà un’altro fratello del primo e il sipario si chiude per tutti.

 

 

LA NUOVA PASTURA RAMEAU, USATA DA FRANCO ZUCCHI PER LA PESCATA VINCENTE DI OSTELLATO. DISTRIBUTORE HYDRA ESCLISIVO PER L’ITALIA

Match Fishing ringrazia tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione di questo articolo in particolare Natascia Baroni per le belle foto scattate.