Campionato Regionale Lazio Feeder: La Blue Marlin cala il poker e vince tutto!

Campionato Regionale Lazio Feeder: La Blue Marlin cala il poker e vince tutto!

Sul sempre bello ma difficile campo del Tevere a Ponzano Romano, si è svolta la 4° e ultima prova ben organizzata dalla neo società Tevere Roma Feeder, valevole per l’assegnazione del Campionato Regionale Feeder a squadre Lazio 2015.

Molte le squadre che si sono presentate ai blocchi di partenza che si sono trovate davanti a un fiume in ottime condizioni nonostante le abbondanti piogge dei giorni scorsi che non hanno per nulla compromesso le sponde ma soltanto reso l’acqua appena velata e leggermente raffreddata, cosa che ha rallentato di poco l’attività dei pesci rispetto però alla pescosità avuta nelle scorse settimane.

User comments

Tutto ancora era in ballo perché le penalità che separavano le prime società che lottavano per il titolo, erano davvero poche e quindi tutto si sarebbe giocato in questa ultima prova.

La società romana della Blue Marlin Tubertini Roma, allenata dal CT della Nazionale Colpo Master Massimo Ardenti e al debutto quest’anno nella specialità feeder, ha nettamente dominato questo campionato vincendo tutte e quattro le prove dando così una prova di forza fin dalla prima giornata del campionato.

La squadra A infatti capitanata da Andrea Montemaggiori (1°), Marco Tancredi Plachesi (1°), Marco Velluti (3°) e Stefano Pomella (2°) realizzando solo 7 penalità non ha dato scampo alla pur brava e agguerritissima Lenza Frusinate Preston che seguiva in seconda posizione e che aveva a disposizione oggi l’ultima canches per vincere.

Grandissima prova anche della società Dama Romana Milo che è riuscita con una grande e bella rimonta a superare la pur brava Lenza Frusinate Preston e a piazzarsi così con 10 penalità sul secondo gradino del podio con la squadra A composta da Ferruccio Ercolani (1°), Pino Ecolani (2°), Armando Piervincenzi (5°) e Roberto Di Cara (2°) quest’ultimo vincitore della classifica individuale assoluta seguito da Simone Bonolo e Flavio Rossi, della società Tevere Roma Feeder, piazzatisi rispettivamente al 2° e al terzo posto nell’individuale.

Terza quindi,la squadra B della Lenza Frusinate Preston, capitanata da Francesco Capuano (2°), Leandro Campagnaro (8°), Rosario Varlese (4°), Manuel Pagliara (4°) con 18 penalità di giornata.

Come quasi sempre accade in questo campo gara, le breme l’hanno fatta da padrone con esemplari che hanno sfiorato i due chilogrammi di peso; presenti alla pesa diversi gardon, bellissimi cavedani e alcuni siluri che hanno permesso a Ivan Engelisti (squadra B Blue Marlin Tubertini Roma) di fare l’assoluto di giornata con 12 chilogrammi di peso.

La pesca è stata affrontata in diversi modi con pasturatori del peso dai 40 ai 90 grammi, scagliati a distanze che variavano dal sottosponda fino anche a 70 metri di distanza con finali generosi e ami rapportati. Insomma un campo gara quello del Tevere nel tratto di Ponzano Romano apertissimo ad ogni tecnica e strategia, un tratto bellissimo e curatissimo grazie anche allo sforzo di singoli e al Comitato Provinciale Fipsas di Roma, che ne cura periodicamente la manutenzione.

Bellissima e ricca la premiazione con targhe e medaglie per le società vincitrici offerte dal Comitato Regionale Lazio Fipas e dalla Preston per la premiazione individuale.

Insomma una bellissimo e riuscitissimo trofeo che con grande sacrifici ripagati da una grande e sentita partecipazione si spera possa trovare posto nel calendario anche il prossimo anno
Appuntamento al prossimo anno!!

da Roma pr M.F. Andrea Montemaggiori

Screenshots_2015-09-06-22-49-54

classifica finale squadre

CLASSIFICA INDIVIDUALE AGGIORNATA

User comments

foto10

User comments

User comments

User comments

User comments

User comments

User comments

User comments

User comments

 

foto11

foto12

foto13

foto14

foto15