Intervista a Natucci al ritorno dalla riunione FIPSED in Portogallo

Intervista a Natucci al ritorno dalla riunione FIPSED in Portogallo

Al ritorno dal Portogallo, dove si sono svolti i lavori della Fipsed, abbiamo sentito il Presidente delle Acque Interne FIPSAS Maurizio Natucci per chiedergli le novità emerse da quella riunione.

Natucci, al microfono di Alessandro Scarponi, ha così riferito:

maxresdefault

“Dal Portogallo torno in Italia con alcune novità importanti. Dal prossimo anno viene istituita, in via sperimentale, la Coppa del mondo di feeder fishing per club e il suo battesimo avverrà in Spagna.

Visto i campi di gara più conosciuti pensi che siano interessati il Rio Guadiana a Mèrida e il Rio Sorraia a Valencia?

Non so ancora nulla, l’unica certezza è quella della nazione ospitante che nel 2017 è la Spagna e poi l’anno successivo si parla del bacino di canottaggio ungherese dove si è svolto la settimana scorsa il Walterland master. Vedremo quali saranno le decisioni della Fipsed.

Come viene strutturata questa Coppa del mondo per club di Feeder?

Potranno partecipare al massimo tre club per ogni nazione e le squadre saranno composte da sei componenti: quattro atleti, una riserva e un capitano.

Le squadre che si classificheranno quindi nei primi tre posti del CIS feeder 2016 andranno a disputare la Coppa del Mondo per club di feeder fishing in Spagna.

Questa decisione la inseriremo appena possibile nei nostri regolamenti interni.

Da chi è partita l’idea di questa coppa del mondo?

Questa Coppa del mondo è stata richiesta oltre che dall’Italia anche da altre nazioni perché comunque il feeder da noi è una disciplina che ha preso bene mentre negli altri paesi è ben strutturata da decenni.

Altre novità dal Portogallo ?

Si nel 2019 ci saranno i Giochi Mondiali della pesca in Sud Africa però con meno discipline rispetto a quelle che abbiamo visto a Firenze perché in quel paese non si riesce ad organizzare un mega evento come facemmo in Italia nel 2011.

Dal’Italia andranno in Sud Africa 7 discipline delle acque interne, 5 del mare, una della subcquea e una della mosca.

Poi ti anticipo che dal prossimo anno avremo anche il mondiale di spinning da riva e ci siamo candidati per avere l’organizzazione di un campionato tra l’Europeo della pesca al colpo e il Mondiale ragazzi.

Un grosso sforzo organizzativo dunque come Fipsas italiana..

Si , abbiamo una certa esperienza che ci permette di affrontare al meglio l’organizzazione di eventi internazionali importanti e per questo ti dico che ho richiesto di organizzare numerosi campionati da disputarsi in Italia nei prossimi anni.

Quindi ci sarà spazio anche per il canalbianco di Adria?

Sicuramente! anche se l’azione di disturbo da parte dei bracconieri deve essere definitivamente sconfitta. E’ preoccupante quello che ancora oggi ci stanno combinando ma per fortuna abbiamo le Istituzioni locali che hanno deciso di dare una mano ai pescatori e quindi non sarà certo un’azione di provocazione come quella che abbiamo subito alla vigilia del CIS colpo ad intimidirci.

Bene Maurizio allora ti auguro Buon lavoro.

mZ95fdlZ