UNA GARA PARTICOLARE…

UNA GARA PARTICOLARE…

 

La goliardia é un patrimonio comune tra i pescatori e modenesi e bolognesi non fanno certo eccezione in questo, anzi non manca occasione perché i caratteri di amicizia e piacere di stare insieme condividendo una passione comune facciano venire a galla questa caratteristica.
Ne è stata prova la simpatica gara allestita, domenica 9 aprile, in Cavo Lama dal negozio Pesca In di Vignola, nel tratto denominato Club 33, alle porte di S. Marino, alla quale hanno partecipato una ventina di agonisti modenesi e bolognesi.
La “particolarità” della gara sta proprio nella denominazione del trofeo in palio, come potete ben vedere dalla foto a corredo di questa cronaca.
Il sottoscritto, come invitato, non ha voluto “approfondire” più di tanto le motivazioni che hanno portato alla scelta di questo nome per la manifestazione, vista anche la “delicatezza” dell’argomento…
Ne é scaturita, comunque, una bella gara, combattuta, che ha messo in mostra una bella Lama, già a livello idrico totale, e con una buona popolazione di carassiotti e carpette, che si sono fatti catturare, però, solo da chi ha saputo fare tutte le cose nei modi e tempi giusti, perché questi pesci, nonostante siano numerosi, sono sempre tutt’altro che facili da ingannare.
Vincitore del “1° Trofeo Caw Boy…” (con buona pace della lingua inglese…) é risultato Marco Plessi, che ha fatto suo il simpaticissimo trofeo artigianale (un pezzo veramente unico!) con oltre 5,5 kg di carassi e carpette.
Altri vincitori di settore sonon risultati Roveri (kg. 4,340) e il mitico “Gatto” (kg. 3,270).
L’appuntamento é alla prossima edizione!

Angelo Borgatti