1°MANCHE WALTERLAND: LENZA EMILIANA IN TESTA !!!

1°MANCHE WALTERLAND: LENZA EMILIANA IN TESTA !!!

Sembra che alle carpe ungheresi piacciano i tortellini… ovviamente non è vero, ma a giudicare da questa prima prova al Walterland 2017 sembra che sia così.

I ragazzi della Lenza Emiliana Tubertini sono stati i veri mattatori di questa prima prova.

L’organizzazione è stata perfetta, si è preso molto pesce ed i settori sono stati vinti con pesi abbastanza alti: Marco Genovesi vince il proprio settore con oltre 27 kg e Ferruccio Gabba vince il suo con più di 26 kg e Giuliano Prandi (anch’esso primo) realizza oltre 20 kg.

Lorenzo Bruscia e Moreno Ravaglia devono accontentarsi (si fa per dire) di un secondo posto con “il moro” che si vede superare di poco a causa di un Temolo Russo di nove chili.

I ragazzi sono in forma ed ora li aspetta la prova di domani dove dovranno difendersi dagli inseguitori, molto agguerriti ed ottimi conoscitori del campo gara visto che al secondo e terzo posto ci sono rispettivamente i team locali di Walterland Daiwa e Colmic Team.

Nel pomeriggio poi è stata organizzata una “dimostrazione” di pesca con Bob Nudd e Steve Ringer che hanno pescato ripettivamente a roubasienne e feeder con un folto pubblico alle spalle.

Per ora non ci resta che effettuare tutti i riti scaramantici del caso e gridare FORZA LENZA EMILIANA !

 

In Ungheria non si parla solo bolognese, in questa bella gara internazionale troviamo tanti personaggi e qualcuno di questi hanno fatto la storia della pesca agonistica come Bob Nudd.

L’asso inglese ha realizzato una bella pescata di carpe

Dall’Italia oltre ai ragazzi di casa Tubertini troviamo anche altri personaggi molto conosciuti come Domenico Nizzoli e Massimo Vezzalini

In questa immagine vediamo l’inglese Steve Ringer in azione