INTERNATIONAL FISHING: SUL TEVERE L’EDIZIONE 2017

INTERNATIONAL FISHING: SUL TEVERE L’EDIZIONE 2017

Torna la classica di agosto in Umbria sul Tevere di Umbertide con l’International Fishing Show, una gara particolarmente affascinante giunta quest’anno alla 18° edizione.

Anche quest’anno gli agonisti, arrivati da ogni parte d’Italia, si sono dati appuntamento per insidiare i famosi cavedani, i barbi del Tevere con la tecnica a passare con roubaisienne.

I 100 concorrenti si sono trovati di fronte un fiume perfetto, dal punto di vista del’acqua, anche se la pesca non è stata per tutti generosa e in alcuni tratti il pesce piccolo ha dato molto fastidio all’azione di pesca.

Dopo la prima manche realizza l’assoluto di giornata, in carpina alta, il concorrente Mario Gazzarini  del Arno Team asd che ha fatto fermare l’ago della bilancia oltre i 15.000 punti.

Gazzarrini ha pescato 30 cavedani al picchetto numero 6 di carpina alta, precisamente in uno dei picchetti situati tra il motore e il grande albero a monte, dove l’acqua è più profonda.

Probabilmente la differenza l’ha fatta il metodo della pasturazione che l’ha eseguita sempre con la coppetta e mai a fionda.

In carpina alta è stato disposto un solo settore e al numero uno a monte, dove l’acqua è più bassa, è capitato il nostro Simone Ravizza che però ha perso tanti pesci grossi, probabilmente barbi, facendo il quarto di settore.

Belo il fiume, stupende le pescate, e i pesi lo confermano, forse un gioiello di campo gara come questo meriterebbe di essere reinserito nel circuito nazionale dell’agonismo.

Bello come sempre il contesto e il clima tra i concorrenti con scontri diretti al cardiopalmo come quello intavolato tra Andrea Giambrone della Lenza Emiliana e Giampiero Nardi il primo vince con 8200 e il nazionale dell’Aglianese fa il secondo con 7900.

Signori anche se il fiume non offre mai una regolare omogeneità ha offerto pur sempre uno spettacolo grandioso.

Non si ripete il campionissimo del Tevere Stefano Ambrogini, vincitore delle ultime due edizioni, il quale capitato in una zona poco pescosa chiude solo al quinto posto di settore.

Seguono l’evento per Match Fishing Luigi Belli e Simone Ravizza.

A domani con la seconda manche e i risultati finali.

FOTO DI SIMONE RAVIZZA E LUIGI BELLI

Classifica 1° prova International Fishing Show

 

ALBO D’ORO

ANNO 2000 MARCO SOLFANELLI

ANNO 2001 MICHELE NARO

ANNO 2002 ENZO BERTRAMI

ANNO 2003 CLAUDIO BERGAMI

ANNO 2004 GILBERTO AMADORI

ANNO 2005 SIMONE CARRARO

ANNO 2006 G. BATTISTA SUARDI


ANNO 2007 ERCOLE BOLOGNA

ANNO 2008 MAURIZIO FEDELI

ANNO 2009 MARCO SOLFANELLI

ANNO 2010 ANDREA PREDRELLI

ANNO 2011 ANGELO CANTONI

ANNO 2012 FRANCESCO VASELLI

ANNO 2013 FRANCESCO VASELLI

VASELLI1

ANNO 2014 FABRIZIO FINETTI

FINETTI

ANNO 2015 STEFANO AMBROGINI

2015 ambrogini

ANNO 2016 STEFANO AMBROGINI

ambrogini