MATRIX DAY 2017: AD OSTELLATO TRA NOVITA’ E COMPETIZIONE

MATRIX DAY 2017: AD OSTELLATO TRA NOVITA’ E COMPETIZIONE

Oltre 50 agonisti targati Matrix sono intervenuti alla gara Matrix day organizzata da Mauro Boem in collaborazione con il team Matrix guidato da Diego Da Riol agente per il nord Italia del noto brand inglese.

Tutto nasce tre anni fa quando l’evento Italian master viene spostato da Ostellato ad Adria dove fa il suo esordio alla pari di altri marchi importanti che affiancano questa manifestazione fin dalle sue origini.

Con il ritorno ad Ostellato si riconferma il format che prevede una gara internazionale al sabato, il day alla domenica e l’esposizione all’interno del palazzetto dello sport con le novità che incuriosiscono sempre tanti pescatori.

 

Molti apprezzamenti sono stati riservati alla nuova pedana Matrix Duralite Four Leg Platform.

Piattaforma leggera per posizionare il paniere in modo stabile e sicuro e molto comoda perché può essere confezionata con cura nella borsa di trasporto in dotazione che agevola il trasporto. Pedana che viene fornita anche con piedini da 90 cm e piedi anti fango.

Progettata per posizionare in modo universale tutti i panieri in commercio ed è rapida e facile da assemblare. I piedini di larghezza 36mm per una maggiore stabilità.

Fornita con gambe 4 x 90cm con piedini antifango fango, larghezza 96cm, lunghezza 105cm.

Nella sezione canne da feeder le più osservate e provate sono state le Horizon XD Class nelle diverse misure.

Le nuove canne da feeder Matrix Horizon XD Class sono considerate tra le canne più di  maggior successo sul mercato. La tecnologia utilizzata rende questo attrezzo accessibile a tutti.

Il Matrix Day è stato organizzato sul tratto San Camillo nella parte a valle e i concorrenti hanno pescato con la tecnica della roubaisienne e del feeder.

Le mangiate del pesce non sono state abbondanti come si sperava causa la notevole pressione subita da questo campo gara solitamente poco utilizzato per le gare ufficiali ma comunque molto accogliente per via dei lavori fatti eseguire dallo staff di Match Fishing .

Oltre due chilometri di canale che rimane a disposizione della collettività dei pescatori pronto per disputare gare anche durante il corso del 2018, in particolare polmone di scorta per dare respiro ai campi gara tradizionali in previsione anche del mondiale feeder che verrà disputato alle Vallette a luglio del prossimo anno.

I concorrenti del Matrix Day hanno effettuato il raduno e le premiazioni al palazzetto dello sport presso lo stand dove erano esposte alcune novità più significative per la pesca al colpo e il feeder.

La gara ha avuto dunque dei vincitori che sono stati:

I vincitori nella gara con il Feeder sono stati:

1 assoluti Montanari – Cadau Lenza Club Ravenna Matrix

2 assoluti Ferri – Costantini Alto Panaro Modena

3 assoluti Moro – Marinello Team Match&Feeder Matrix San Donà di Piave

Invece nella pesca al colpo la coppia vincitrice è stata quella di Catellan – Boem.

A tutti un arrivederci al prossimo anno sempre ad Ostellato nell’ultimo weekend di ottobre.

GALLERIA FOTOGRAFICA