LAGHI DI MANTOVA: 13° GRAN PREMIO AQUARIUM VIRGILIANI MILO 

LAGHI DI MANTOVA: 13° GRAN PREMIO AQUARIUM VIRGILIANI MILO 

Si è svolta il 1° novembre sui Laghi di Mantova la tredicesima edizione del Gran Premio Aquarium Virgiliani Milo la tradizionale gara a coppie con tecnica roubasienne che solitamente chiude il calendario provinciale.

En plein di iscrizioni, le 60 coppie previste provenienti da diverse province lombarde , emiliane e venete  In rappresentanza di 30 società affiliate FIPSAS si sono ritrovate alle ore 6.30 presso il il ristorante la favorita, per i sorteggi e gli abbinamenti dei posti gara e per le ultime istruzioni.

Sei settori totali, formati da 10 coppie cadauno, di cui quattro distribuite nel lago di mezzo(avendo più spazio libero a disposizione) e due nel lago inferiore in quanto la passerella dell’arcipelago di Ocno interrompe e riduce lo spazio utilizzabile.

La giornata si è presentata buona con un tiepido sole e calma di vento, anche se nella primissime ore mattutine il freddo autunnale si è fatto sentire, inizio gara ore 9.00, subito si è capito che il pesce avrebbe risposto positivamente specialmente nel lago inferiore in quanto dopo il segnale di inizio gara si sono viste le lunghe ruba salpare i primi pesci, in prevalenza piccoli  gardon e breme  di media e buone taglia .

Il lago di mezzo  invece è stato molto avaro, si sono salpate alcune acerine,  piccoli gardon e rari pesci di media  dimensione  come breme  e aspio, degno di nota solo un siluro di circa due kg. che ha regalato la vittoria assoluta del lago di mezzo alla fortunata ma anche brava coppia MONTANARI – BURANI della società  la Canalina di Modena con un punteggio di 2410 punti (2,410 kg)  nel settore C.

Come succede annualmente in questo periodo, parte del pesce, dal lago di mezzo scende a valle in piccoli branchi transitando per breve tempo nel lago inferiore per poi incanalarsi presso il porto dove probabilmente l’acqua è leggermente più calda e più ricca di cibo.

Questo spostamento di pesce ha favorito i concorrenti del lago inferiore che hanno fatto segnare al momento delle pesature di fine gara pesi ragguardevoli per questo periodo dell’anno.

Per vincere, l’ago della bilancia doveva  superare i 11.400punti( 11.4 kg ). Come è successo nel settore F, vinto dalla coppia DE MORI – TOSATTI della società mantovana a.p.s.d. Mogliese che si è aggiudicata il titolo di coppia assoluta vincendo l’importante premio messo in palio dalla ditta Milo  – attrezzatura per la pesca di milano sponsor della manifestazione e della società organizzatrice, mentre nel settore E la bilancia ha superato gli 8800 punti( 8.8 kg), settore vinto dalla brava coppia mantovana a.s.d. Forletto LAZZARINI – PREVIDI.

Tutti i concorrenti sono rimasti molto soddisfatti  della bella giornata trascorsa,  e soprattutto dal ricco  montepremi messo in palio.

Un plauso ai soci della  a.p.s.d. Aquarium Virgiliani Milo( Arcari Massimo, Bertoli Francesco, Cantarelli Umberto, Ferrari Agostino, Gadioli Alberto, Gusmaroli Mario, Luppi Luca, Mora Vanni, Mortari Massimo) che hanno  organizzato in modo impeccabile la gara, al suo presidente Begotti Giorgio che ha diretto assieme al giudice di gara sig. Rossi Dino  e al segretario di gara sig Zaniboni Franco la bella manifestazione.

Un doveroso ringraziamento alla FIPSAS sezione provinciale di Mantova che ha concesso uno dei più belli e pescosi campi gara della lombardia e non solo.

Begotti Giorgio   presidente  soc. A.P.S.D. AQUARIUM VIRGILIANI MILO  MANTOVA