A DIEGO BRUINA IL PROVINCIALE FEEDER DI BOLOGNA

A DIEGO BRUINA IL PROVINCIALE FEEDER DI BOLOGNA

Il duello durato per tutta la stagione tra Diego Bruina della Lenza Medicinese Tubertini e Moreno Pandini del Team CastelMaggiore Maver, campione uscente, si è concluso ieri alle h. 14,30, quando la bilancia del GPO Tubertini, Società organizzatrice del Provinciale Feeder di Bologna, ha sancito pesi e classifiche della quarta ed ultima prova di questo campionato: il Titolo provinciale nella specialità dei “vettini vibranti” va a Diego Bruina, che dopo la bella vittoria di squadra nell’Italian Master feeder di due settimae orsono porta a casa anche questo Titolo.

Per ironia del destino, il sorteggio ha collocato Bruina e Pandini molto vicini, in un tratto di sponda libero dalla vegetazione e con la possibilità di controllarsi a vicenda per tutte le cinque ore, ore lunghissime poiché il canale ha risposto in modo disomogeneo, tanto che per molto tempo sono stati diversi i concorrenti in cappotto, tra cui proprio i due contendenti. Purtroppo per Pandini

la nassa è rimasta asciutta fino al fischio finale mentre Bruina, nell’ultimo scorcio di gara ha saputo trovare il guizzo giusto per inanellare tre catture decisive che gli valgono il 5° di settore e il Titolo provinciale feeder 2017 di Bologna.

Ad onor del vero, prima dell’ultimo atto di questo campionato, la lotta per la vittoria finale era una cosa a tre, poiché a pieno titolo era in corsa, con ottime chances di vittoria, anche Liviu Moldovan del Tubertini Fishing Club,

che poteva vantare nel proprio score già due vittorie di settore; purtroppo per lui l’obbligato spostamento di data della quarta prova, originariamente programmata a settembre nel Po di Volano, per la concomitanza con una prova di Campionato Italiano individuale ed un improrogabile impegno di lavoro proprio per il 12 novembre, lo hanno di fatto escluso dai giochi per il Titolo e dal podio finale, sopravvanzato da un altro medicinese, Giovanni Draghetti,

che dopo aver vinto la prima prova ai Laghi SAPABA di Bologna, ha condotto un campionato regolarissimo e ieri ha terminato con un bel secondo.

Davanti al simpaticissimo rumeno del Tubertini Fishing Club anche Massimo Soverini della CastelMaggiore Team Maver,

 

Daniele Finessi del Big Fishing Team Felsina Bologna

 

e il Presidentissimo Stefano Cavicchi, che proprio ad Ostellato ha sorpassato il suo Socio ed amico Moldovan!

A completare la decina dei migliori di Bologna troviamo ancora Camilla Tomassoni del GPO Tubertini, che ad Ostellato ha messo ‘in riga’ tutti i colleghi maschi realizzando un sonante primo assoluto;

 

Maurizio Tarozzi, sempre del GPO Tubertini,

 

e ‘ il dottore’: Andrea Raggi!

Nell’attesa dell’ufficialità, alleghiamo una graduatoria assolutamente non ufficiale dei feedermen bolognesi, che hanno disputato un Provinciale all’insegna dell’agonismo e della sportività, senza far mai mancare quella punta di goliardia che non guasta.

Appuntamento al prossmo anno con il provinciale, anche se i vettini non saranno riposti, almeno non per tutti, perché a livello locale sono in programma tante manifestazioni di feeder, tra le quali la Coppa d’Inverno e la Coppa Fisheries.

 

Angelo Borgatti

PROVINCIALE FEEDER BOLOGNA CLASSIFICA FINALE UFFICIOSA