FONDO NERA CANALE: PER LE BREME PIU’ GOLOSE…

FONDO NERA CANALE: PER LE BREME PIU’ GOLOSE…

Dal cilindro Pan & Company ecco un’altra straordinaria pastura: la FONDO NERA CANALE che, come dice il nome stesso, è una pastura adatta alla pesca sul fondo viste le sue caratteristiche.

A differenza delle altre pasture da breme di casa Pan & Company come la Aquablack e la Aquabrown la FONDO NERA CANALE è una pastura a base dolce ed è perfetta per chi ama insidiare questo pesce con aromi più edulcorati.

E’ una pastura abbastanza legante, ideale per arrivare rapidamente sul fondo.

Come tutte le pasture Pan & Company il composto è completo ed equilibrato e non ha bisogno di aggiunte. L’unica aggiunta che possiamo valutare è una percentuale di tortue di mais oppure di pane belga per aumentare leggermente la velocità di sfaldamento e la capacità di fare macchia. Ovviamente questi ingredienti vanno aggiunti in piccole percentuali, intorno al 5% , per non stravolgere l’equilibrio del composto.

La FONDO NERA CANALE è una pastura con buone percentuali di canapa, lino e grassi vegetali ed è utilizzata in tutte le stagioni per insidiare le breme ma anche i carassi che non disdegnano di grufolare su un buon banchetto a base dolce.

Al naso si sente il profumo della canapa, ma si nota anche l’aggiunta di un aroma dolce, quasi fruttato, che funge da stimolatore di appetito.

Questa pastura è perfetta in tutti quei canali ricchi di breme per fare il fondo iniziale perchè nonostante abbia una buona tenacità tende comunque sempre a lavorare una volta sul fondo in maniera prolungata permettendo alle breme di rimanere a lungo sulla zona pasturata.

Può essere utilizzata anche all’inglese, ma la bagnatura deve essere inferiore di modo da permettere al composto di “spaccare” al contatto con l’acqua per cominciare subito a lavorare.

A roubasienne va bagnata un po’ di più anche perchè non si corre il rischio di avere un composto “immobile”. Infatti la presenza di ingredienti tostati , anche se bagnati in abbondanza, tendono sempre ad assorbire un po’ di acqua e per questo fanno sempre lavorare il composto in maniera corretta.

In ogni caso per un utilizzo ottimale di questa pastura è bene setacciarla prima dell’utilizzo poiché essendo un composto abbastanza tenace la setacciatura permette di sfruttarne al meglio le caratteristiche meccaniche.