CLUB AZZURRO SENIORES: SECONDA PROVA DIFFICILE, CREPALDI PROTAGONISTA INSIEME A SACCANI

CLUB AZZURRO SENIORES: SECONDA PROVA DIFFICILE, CREPALDI PROTAGONISTA INSIEME A SACCANI

Si è da poco conclusa la seconda prova del club azzurro 2018 nella nuova formula che prevede seniores e juniores appaiati e tutti sotto la supervisione dei CT Rudy Frigieri e Marco Manni che hanno osservato attentamente tutti gli atleti in gara.

La prova di oggi rispetto a quella di ieri è stata decisamente meno pescosa ma nonostante tutto i pesi che si sono registrati sono stati di assoluto rispetto con la stragrande maggioranza degli agonisti che ha superato i 5 kg di peso.

Nella categoria juniores assoluto di giornata per Michele Saccani della Pasquino Colmic con oltre 17 kg mentre in classifica progressiva Crepaldi Matteo del River Club Padova Tubertini con il primo di settore conquistato anche oggi va a condurre a punteggio pieno seguito da quattro atleti tutti con 4 penalità: Corsi Marco dell’Acquafans Team Sensas , Schiesaro Giampaolo dell’Oltrarno Colmic, Spallanzani Andrea della Pasquino Colmic e Ravaglia Moreno della Lenza Emiliana Tubertini.

Per quanto riguarda gli stopper assoluto di giornata per Pilati Massimo della Castelmaggiore Maver che conquista anche la vetta della classifica progressiva a punteggio pieno seguito da Ferrigno Salvatore degli Amici per la pesca 2011 Tubertini con 4 penalità e da Ruffini Luca della Goldenfish Tubertini con 5.

Per quanto riguarda invece gli Juniores vittoria di giornata per Lelli Davide della Valdelsa Colmic con oltre 11 kg e classifica progressiva guidata da Manzardo Mattia dell’Amo Santarcangiolese Colmic con 7 penalità seguito da Ragaiolo Alberto de Il pescatore Milo con 8 e da Tabasco Yuri della Crevalcore Tubertini e Ghisini Gianmaria della Sommesi Hydra entrambi con 9 penalità.

club azzurro 1 prova

club azzurro 2 prova

club azzurro seniores dopo 2 prove

stoppers club azzurro 1 prova

stoppers club azzurro 2 prova

stoppers club azzurro seniores dopo 2 prove