OSTELLATO VALLETTE: DIEGO BRUINA VINCE LA GARA DI PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE FEEDER

OSTELLATO VALLETTE: DIEGO BRUINA VINCE LA GARA DI PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE FEEDER

Il Circondariale nel tratto Vallette ha ospitato quest’oggi una gara di prova del campionato italiano individuale feeder che si disputerà domenica 22 aprile sullo stesso campo gara.

La giornata nuvolosa ma gradevole ha accolto i 120 pescatori che hanno potuto pescare dal picchetto 1 al 120 in sintesi è stato utilizzato il tratto iniziale delle Vallette (settore A all’ingresso) con tre settori dopo la passerella (settore N fine).

Nel regolamento era previsto anche l’utilizzo del fouille e ver de vase ed è stato interessante verificare la resa di queste esche in confronto alle esche più tradizionali come vermi, caster e bigattini.

Chi ha utilizzato il fouille e il vdv, come Marco Manni e Manuel Marchese hanno fatto risultato come del resto altre esche tipo bigattini e vermi hanno fatto la loro parte.

Difficile dire quale potrà essere l’esca più pescosa per domenica prossima , in ogni caso dipende sempre da alcuni fattori come il tempo, l’evoluzione della frega delle breme, e lo spazio riservato ai pescatori.

Nella gara di oggi sono stati utilizzati tutti i buchi, quindi un buco un pescatore e la situazione per qualcuno è stata un pò sofferta visto anche alcuni cappotti che si sono registrati.

Le linee di pesca sono state sostanzialmente due a metà canale sui 40/45 metri e sulla lunga distanza che per qualcuno è stata tra i 65 e 75 metri.

Alla fine vince Diego Bruina della Castelmaggiore Maver con circa 15000 punti, a seguire a breve distanza l’asso della nazionale Angelo Pizzi del Team Lanza Fishingitalia.com e al terzo posto con circa 12000 punti Alessandro Scarponi della Castelmaggiore Maver.
Ottima l’organizzazione delle società Castelmaggiore Maver e GPO Imolese Tubertini.

GALLERIA FOTO DI NATASCIA BARONI

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof

cof