LA LENZA MANTOVANA TEAM FEEDER DOMINA ANCHE SUL MINCIO

LA LENZA MANTOVANA TEAM FEEDER DOMINA ANCHE SUL MINCIO

 

 

Domenica 15 aprile, sulle acque del Mincio a Peschiera, organizzata in modo impeccabile dalla G.S Pescatori la Valle, si è svolto il 9° Trofeo delle Pasque Veronesi, tradizionale e bella gara per le due discipline:Colpo (75 coppie) e Feeder (20 coppie).

La mattina un cielo molto grigio e minaccioso ha accolto i concorrenti fra i quali il leit-motiv era: pioverà o non pioverà?

La preoccupazione era giustificata dal fatto che anni di esperienza hanno fatto maturare la convinzione che se a Peschiera piove… piove davvero !

Fortunatamente il temuto diluvio non c’è stato e nemmeno la pioggia, quindi gara regolarissima con un Mincio splendido a corrente molto moderata e per molti tempo quasi fermo o addirittura a risalire.

Questo fatto ha indubbiamente reso la pesca molto più difficile e tecnica.

Già è difficile competere con gli smalizziatissimi ciprinidi di questo fiume ma se poi lo devi fare in queste condizioni tutto diventa maledettamente più complicato… ma allo stesso tempo molto stimolante.

Questa situazione di pesca era ben conosciuta dai concorrenti che nei giorni precedenti avevano provato il campo gara (quarta zona), dove si era potuto verificare che le abboccate dei pesci erano di due tipi: o un paio di tocche ravvicinate appena percettibili alle quali occorreva subito rispondere altrimenti una bella “camicia” avrebbe fatto mostra di se sul minuscolo amo, oppure una violenta botta al cimino che il più delle volte portava l’incredulo pescatore ad una sonora “padellata”. Ovviamente molto più numerose le prime, portate da scaltrissime e bellissime scardole (alcune ben oltre il Kg), molto meno numerose le mangiate a ”sradicare” ad opera di carassi XXL , barbi o carpe. Da questo era emerso che su alcune canne dovevano assolutamente essere montati cimini da non più di mezza oncia. A trarre vantaggio ed a meglio interpretare tutto ciò sono stati gli alfieri del Team Feeder Lenza Mantovana, che con 3 primi, fra cui l’assoluto, e 2 secondi, hanno dominato le classifiche dei 4 settori. Bedin Davide e Barzacola Andrea formano la coppia “regina“ che si aggiudicano l’assoluto con Kg 27,00. Degna di nota una stupenda carpa regina di poco più di 6 kg salpata dopo 30 interminabili minuti da Alberto Ottini (Team Feeder Lenza Mantovana ) con amo 20 e terminale dello 0.125!!! Complimenti davvero.

Imponente e graditissima la premiazione con enormi cartoni pieni di decine di prodotti eno- gastronomici, cosi come molto apprezzata è stata la pasta asciutta appena cucinata offerta dalla Società organizzatrice a tutti i concorrenti con un organizzatissimo gazebo con fornelli e Chef di prim’ordine.

Dopo la prova di forza di domenica scorsa sui laghi di Mantova, il Team Feeder si ripete anche sul Mincio dando precisi segnali agli avversari …

Domenica prossima, alle Vallette di Ostellato, prima prova di selezione per il Campionato Italiano Individuale ….la sfida continua!

 

da Peschiera Roberto Generali