A SZEGED IN UNGHERIA ANCORA UN SUCCESSO PER UN ITALIANO DELLA PESCA AL COLPO

A SZEGED IN UNGHERIA ANCORA UN SUCCESSO PER UN ITALIANO DELLA PESCA AL COLPO

Si chiama Tino Rossi è italiano associato alla Lenza Montecatinese Colmic e per lavoro è costretto a vivere in Romania.

Come tutti noi ha una passione sfegatata per la pesca e le competizioni e quando il lavoro glielo permette partecipa a competizioni sia nazionali che internazionali.

Recentemente ha partecipato ad una gara in Ungheria sul campo gara Maty Szeged, lo stesso dove la Lenza Emiliana Tubertini ha vinto nel 2017 il Walterland.

Allora Tino raccontaci la tua gara in questo canale:

“si ciao a tutti, vi ringrazio e sono molto contento dello spazio che mi offrite per raccontare seppur lontano dall’Italia una bella gara a cui ho partecipato. Trattasi del trofeo Tubertini una gara internazionale alla quale partecipano numerosi concorrenti provenienti da diversi paesi.

La gara si svolge in due prove; nella prima prova ho fatto il 5° di settore sebbene avessi avuto la possibilità di vincere senza problemi se soltanto non avessi perso a guadino una bella carpa di due chili; nella seconda prova invece sono riuscito a vincere il settore, battendo il primo classificato assoluto del sabato, chiudendo così all’ottavo posto assoluto.

L’evento è stato organizzato benissimo e sono molto contento di questo risultato anche perché non ho avuto molto tempo per prepararmi per problemi di lavoro.

Quando posso vado a pescare anche da queste parti perchè la mia passione non si può abbandonare.

Seguo sempre matchfishing perchè grazie a voi mi sento meno lontano e ho la possibilità di seguire ogni giorno tutto l’agonismo che si svolge in Italia.

Grazie ancora per l’informazione che offrite a tutti noi”.

Bene all’amico Tino gli auguriamo un grande in bocca al lupo e per la sua attività e per le prossime gare di pesca.