8° CAMPIONATO DEL MONDO FEEDER FISHING: LA RUSSIA DOMINA LA PRIMA MANCHE, MALE L’ITALIA!

8° CAMPIONATO DEL MONDO FEEDER FISHING: LA RUSSIA DOMINA LA PRIMA MANCHE, MALE L’ITALIA!

Alle 15 in punto la sirena ha suonato il “su le canne” e i 145 concorrenti in rappresentanza delle 29 squadre nazionali partecipanti hanno tirato un sospiro di sollievo.

la squadra Russa in occasione della sfilata di apertura

Alle Vallette la giornata è stata dura per via della temperatura che per tutta la gara è stata sui 35 gradi.

Solo una leggera brezza mattutina ha reso più sopportabile la gran calura di questo 7 luglio 2018.

Giornata dura anche sul piano della pescosità perchè il canale ferrarese fin dalle prime battute è stato molto avaro di pesce.

Man mano che le ore trascorrevano la pescosità non accennava a nessun miglioramento tanto che diverse squadre, e tra queste anche l’Italia, hanno preferito scegliere una ricerca di piccole plachette per provare a racimolare qualche penalità in meno.

Purtroppo questa soluzione non è stata fruttuosa per i nostri colori che ci consegna una posizione in classifica dopo gara 1 molto arretrata e non in linea con le aspettative della vigilia.

A sorpresa invece è venuta fuori la Russia con 9 penalità che la collocano al momento in prima posizione davanti alla solita Inghilterra con 14 penalità mentre al terzo posto l’Olanda con 17 penalità.

Team England secondo classificato

L’Italia come detto è andata male, 45 penalità, purtroppo non è riuscita a prendere i pesci di taglia cosa che invece hanno fatto i russi e gli inglesi .

Sett. A : Andrea Canaccini 6 penalità 2589

Sett. B : Christian Gadda 6 penalità 2431

Sett. C : Angelo De Pascalis 10 penalità 1031

Sett. D : Mirko Govi 9 penalità 1619

Sett. E : Mario Casale 14 penalità 720

GALLERIA FOTOGRAFICA

San Marino ha partecipato per la prima volta ad un mondiale di feeder fishing e nonostante l’impegno non è riuscita ad andare oltre alla 19° posizione.

Certamente i ragazzi  sammarinesi con un pizzico di fortuna in più potevano essere nella pagina di sinistra e certamente con i dovuti accorgimenti Grandoni, Fusini e soci riusciranno a recuerare quelle posizioni che gli faranno chiudere questa prima esperienza con il bicchiere mezzo pieno.

Per il titolo di campione del mondo potrebbe uscire tra questi concorrenti che oggi hanno chiuso con la vittoria del proprio settore ovvero:

Sett. A:

Sivák Mátyás Ungheria

Sett. B:

De Mulder Bert Belgio

Arkhipov Dmitri Russia

Sett. C:

Hagn Manuel Austria

Lisovskis Krisjanis Latvia

Sett. D:

Arutiunov Artur  Russia

Sabata Jakub Rep. Ceca

Sett. E:

Scheuermann Felix Germania

Dunaev Aleksandr Russia

LE CLASSIFICHE DELLA PRIMA MANCHE