Lago Club House di Fano: Con il feeder arriva la befana che non ti aspetti.

Lago Club House di Fano: Con il feeder arriva la befana che non ti aspetti.

La ASD Pellicano Team Feeder Colmic ha organizzato, nel giorno dell’Epifania, la gara a squadre presso il lago Club House di Fano, che ha visto la partecipazione di ben otto squadre da quattro unità ciascuna, di cui tre della ASD Pellicano Team Feeder Colmic, quattro squadre della Lenza Club Riccione Artico ed una squadra del GPS Mondolfo Tubertini.

La gara di quattro ore, ha visto i concorrenti darsi battaglia sulla lunga distanza, dai 55 mt agli 85 mt per i più temerari, alla ricerca dei grossi carassi e carpe presenti in buona quantità su questo comprensorio di pesca.

Purtroppo le basse temperature di questi giorni hanno rallentato notevolmente l’attività dei pesci e per forza di cose sono usciti alcuni cappotti . Tuttavia nel settore antistante il bar, si registrano le maggiori catture, ove sono usciti una dozzina di grossi carassi ed un paio di carpe, pescati  sulla distanza oltre i 70mt. L’acqua trasparente del lago ha costretto i partecipanti a pescare con finali di circa 1mt dello 0,10 con amo del 20 innescato con un paio di bigattini.

Slamate e rotture del finale hanno fatto da contorno alla gara che si è svolta comunque nel segno della grande amicizia e anche, del buon sfottò, che accomuna questi agonisti.

Alla fine la gara se l’aggiudica la squadra C dei Pellicani formata dai forti agonisti Marini-Maestrini-Andreoletti-Pelosi, davanti alle squadre B e D di Riccione, capitanate dall’onnipresente Domenico Salvatori.

Vista la buona riuscita della gara (otto squadre non si vedono neanche al regionale) si sta già pensando di ripeterla nel prossimo mese, sperando di aver più fortuna con le catture.

Il comprensorio di pesca sportiva, facilmente raggiungibile dall’uscita autostradale di Fano, è ben gestito da Marco che, al suono della sirena ed al calore del camino sempre acceso, ci riscalda gli animi e non solo, con un buon piatto di pasta ed altre prelibatezze.

A fine gara ognuno ha di che brindare!!!

Per MF Stefano Nonni.

GALLERIA FOTOGRAFICA