SUDAFRICA 2019: AL VIA I GIOCHI MONDIALI DELLA PESCA

SUDAFRICA 2019: AL VIA I GIOCHI MONDIALI DELLA PESCA

In Sudafrica, con la presentazione delle varie squadre e la cerimonia inaugurale effettuata sabato 9 febbraio a Johannesburg sono iniziati ufficialmente i Giochi Mondiali della Pesca 2019.

Le prove ufficiali per la pesca al colpo sono iniziate oggi mentre per il feeder inizieranno domani lunedì 11 febbraio. L’Italia dei cimini colorati oggi ha testato il lago ma fuori campo gara.

Per la pesca al colpo l’Italia schiera tre nazionali, Feeder, Master e Donne, oltre alle altre squadre nazionali che fanno della Fipsas una delle delegazioni tra le più numerose.

Sulla pagina Facebook di MF e su quella di Natascia Baroni, ogni giorno troverete notizie e video su questi Giochi Mondiali del Sudafrica.

Ci aiuteranno per qualche news anche Alessandro Carrus di Roma presente in Sudafrica in veste di Coach della Finlandia donne e Daniela Ferrando al seguito della squadra nazionale di Surfcasting.

Per quanto riguarda i Master e le Donne va detto che il campo gara è distante circa 80 chilometri dalla capitale Johannesburg e il campo gara è situato sul fiume Vaal mentre per il feeder il campo gara è lo stesso del mondiale del 2012 ed è stato ricavato sulla diga di Bloemhof dove la pesca la si esercita piazzando il paniere in acqua.

Il Vaal è un fiume largo dai 100 ai 150 metri e profondo anche 5 metri ma molto irregolare con una corrente quasi minima che agevola i concorrenti per pescare con la RBS sulla lunghezza di 11,50 metri.

Nella giornata odierna sono usciti pochissimi pesci a conferma che servono ancora alcuni giorni per far entrare il pesce con meno diffidenza sulla linea di pesca.

Quei pochi pesci usciti oggi sono stati qualche carpa, piccoli pesci nel sottoriva e qualche pesce gatto.

Sudafrica, terra suggestiva, dove è facile incontrare animali che solitamente vediamo nei documentari e tra questi non mancano anche le vipere soffianti di grandi dimensioni come quella capitata oggi durante le prove nella zona delle donne.