Trofeo Cassia Fishing Tackle 2019: Tenaglia è il re del Mezzaluna

Trofeo Cassia Fishing Tackle 2019: Tenaglia è il re del Mezzaluna

Domenica 3 marzo il Mezzaluna si è tinto di rosso con la presenza di Emilio Colombo in arte Milo che ha voluto patrocinare personalmente l’evento, magistralmente organizzato da Daniele Pepe.

Alla manifestazione hanno partecipato diverse società sponsorizzate dall’azienda milanese come la Lenza Aurelia, La Lenza Praeneste, La Valle del Paglia, CLT Terni e, appunto, la Cassia Fishing Tackle ma anche persone attirate dal ricco montepremi e dalla presenza dell’eterno campione che dimostra la sua classe non solo con la canna in mano.

Il Mezzaluna ha risposto bene con una pesca difficile, ricca di contenuti tecnici ma anche di catture.

Per vincere i settori si sono dovuti passare gli 8 kg nella maggior parte dei casi, con la punta dell’assoluto realizzato da Emiliano Tenaglia alfiere della Blu Marlin Ggianty del CT Ardenti.

Ironia della sorte proprio i due ex compagni di nazionale si sono ritrovati nello stesso settore e Massimo ha fatto valere l’esperienza del padrone di casa regolando Milo al secondo posto.

Dopo la gara, esposizione dei gioielli di casa Milo che oltre ai contenuti tecnologici sempre all’avanguardia regalano anche un look sempre accattivante.

Ma diciamolo, il vero protagonista dell’evento è stato il buffet che, grazie alle sante mani delle donne di casa Pepe, è stato preso d’assalto senza lasciare feriti sul campo.

Da Roma per MF, Andrea Romanelli

foto di Fishingmania