TUBERTINI DAY BOLOGNA: LAZZARI E DE MARIA I MIGLIORI!

TUBERTINI DAY BOLOGNA: LAZZARI E DE MARIA I MIGLIORI!

 

Nel novero degli incontri organizzati in tutto il Paese dai campioni della Lenza Emiliana Tubertini con i tantissimi appassionati della Casa di Bazzano, non poteva mancare il Tubertini Day Bologna, la manifestazione “di casa” diciamo, visto che l’Azienda giallo/nera ha la sua sede storica proprio in questa provincia.
L’evento é stato organizzato di fatto da Enrico Landi, agente di zona Tubertini, presso i laghi del C.S.A.A. di Bentivoglio, location famosa e teatro di tanti eventi prestigiosi, non solo a carattere locale, per la sua capienza e le caratteristiche morfologiche di questi laghi, perfetti per rassegne agonistiche di pesca al colpo e feeder con grandi numeri di partecipanti.


Non hanno fatto mancare la loro presenza campioni della Lenza come Ferruccio Gabba, Marco Genovesi, Moreno Ravaglia, Andrea Giambrone ed Andrea Polesi, che hanno nobilitato una gara che ha fatto registrare il “tutto esaurito” pochi giorni dopo la sua pubblicazione.
Anche il meteo ha dato una bella mano offrendo un sabato mattina veramente primaverile ed anche i pesci, carpe e carassi di taglie varie, tutto sommato hanno fatto la loro per far si che la gara avesse uno svolgimento regolare e combattuto fino all’ultimo minuto.
La 44 coppie presenti sono state suddivise dall’organizzazione in settori da 4 coppie ciascuno, di cui sono stati premiate le prime due, mentre gli assoluti che si sono aggiudicati i premi maggiori messi in palio dalla Tubertini sono state tre coppie, nello specifico: Conficconi/Conficconi della Valdamone Tubertini di Brisighella (Ra) terza coppia assoluta, che con il peso complessivo di 12, 420 kg si sono aggiudicati anche due match rod Viper;

piazza d’onore e due panchetti T-Box SP per Turroni/Piastra del Team Romagna Tubertini,

mentre le due roubaisienne Carp Pole destinate alla coppia migliore sono rimaste in provincia di Bologna perché se le sono aggiudicate Lorenzo De Maria e Jader Lazzari degli Amici per la Pesca 2011 Tubertini, che hanno fatto registrare il rispettabile score finale di 34,720 kg.
Molto bella anche la coreografia finale, con una bella esposizione di alcune delle tantissime novità presenti nel catalogo Tubertini 2019, che la maggior parte dei presenti ha potuto visionare dal vivo in attesa della premiazione finale, mentre degustava i tanti panini con salsiccia alla griglia preparati dallo staff “tecnico” dell’organizzazione, con il Maestro di Griglia Francesco Alberti sul ponte di comando.
La manifestazione si é conclusa con un piccolo margine economico che é stato devoluto all’Hospis dell’ospedale di Bentivoglio, struttura pubblica destinata ai meno fortunati.
Appuntamento al prossimo anno con il Tubertini Day Bologna!

Angelo Borgatti