MAZZIOTTA VINCE IL TROFEO DEL GOLFO, LA SAMPIERDARENESE ELLEVI IL PREMIO PER SOCIETA’

MAZZIOTTA VINCE IL TROFEO DEL GOLFO, LA SAMPIERDARENESE ELLEVI IL PREMIO PER SOCIETA’

 

 

Domenica 31 marzo quarta ed ultima prova del Trofeo del Golfo, valida anche per l’assegnazione dei titoli individuali e per società regionali di Piemonte e Liguria.

Si è quindi arrivati alla fine di questa manifestazione “invernale” che ha visto la partecipazione di una cinquantina di concorrenti e di undici società. L’organizzazione è stata curata dall’Amo d’Oro di Torino e dalla CPSD Multedo di Genova.

Un ottimo successo dal punto di vista della partecipazione perché si trattava di sperimentare la fattibilità di impiegare la stagione fredda per una manifestazione per certi versi innovativa tendente  ad avvicinare nuove leve,  a non interrompere l’attività durante l’inverno, ma soprattutto a far divertire ed a soddisfare, per fascia di bravura i partecipanti.

Per quanto riguarda la risposta ci si può ritenere assolutamente soddisfatti e già si pensa alle migliorie tecniche da apportare alla prossima edizione.

Veniamo alla gara disputata sulla diga di Genova Prà in una giornata decisamente primaverile. Inaspettatamente, tuttavia, la pescosità, a differenza di quanto era apparso in prova ha avuto una netta diminuzione e la gara è stata impostata assolutamente sulla ricerca.

Pesce da fondo, manfroni, sugarelli e poche boghe sono finite nelle nasse a determinare classifiche decisamente “strette” con distacchi risicati.

Alla fine la classifica di giornata è stata la seguente: primo assoluto, per la seconda volta consecutiva, Luca Mazzotta della CN Sampierdarenese Ellevi di Genova con 1.125 punti davanti al compagno di squadra Luigi Molinari con 1.085 punti. Terzo Roberto Musante dell’Amo D’Oro Colmic di Torino con 1.010 punti, quarto Pino Multari della Sampierdarenese Ellevi con 840 punti, quinto Carlo Raimondo dell’Amo ‘Oro con 485 punti e sesto Paolo Visani della Palmarese di Genova con 325 punti.

Per effetto di questo piazzamento Luca Mazzotta si è aggiudicato meritatamente con tre primi al netto dello scarto, oltre al Trofeo del Golfo individuale anche il titolo di campione Regionale. Un’ottima performance per questo agonista che, negli ultimi anni, grazie ad un impegno costante, sta cogliendo successi sempre più importanti.

Al secondo posto Andrea Moscetti della LNI Spotorno Daiwa Stonfo con 4 penalità, terzo Luigi Molinari della Sampierdarenese Ellevi di Genova con 5 penalità, quarto Fernando Valvassura della LNI Cogoleto con 6 penalità e quinto Gianni Boerio dell’Amo d’Oro di Torino. Quest’ultimo si aggiudica il titolo di Campione Regionale del Piemonte .

Per quanto riguarda invece le società il Palio del Trofeo del Golfo (opera dell’artista Gianni Boerio)

è andato, dopo un combattutissimo duello al CN Sampierdarenese Ellevi davanti all’Amo d’Oro di Torino Colmic, alla LNI Spotorno Daiwa Stonfo, alla LNI Cogoleto ed alla LNI Sestri Ponente.

Le prime due si aggiudicano naturalmente i rispettivi titoli Regionali.

La premiazione, alla quale ha contribuito in maniera importante la ditta Colmic, ha partecipato il Presidente della FIPSAS di Torino signor Giovanni Maffiotto è stata veramente importante, di quelle per intenderci che bisogna avere il carretto per portare a casa i premi…….salumi, formaggi, vino ed articoli mangerecci in abbondanza per tutti, proprio tutti i concorrenti….ancora un esempio che con impegno e soprattutto passione e sbattimento le cose si possono fare bene.

 

Fernando Valvassura

 

2019 CLASS_SOCIETA_FINALE

2019 TROFEO DEL GOLFO CLASS_FINALE_SC