FEEDER ROMAGNA: LA 1° PROVA DELL’INTERPROV. ALLA BAGNACAVALLESE COLMIC

FEEDER ROMAGNA: LA 1° PROVA DELL’INTERPROV. ALLA BAGNACAVALLESE COLMIC

Nel Campo gara – Valle Lepri di Otellato Km. 6 – 7, Domenica 12 Maggio, si è disputata la prima prova dell’interprovinciale RA – FC – RN – RSM FEEDER 2019.

Purtroppo, in questo periodo l’avversario principale da affrontare sembra sia il meteo, infatti da un paio di settimane pioggia e vento freddo non hanno mancato di mettere a dura prova i concorrenti su diversi campi gara e anche i 55 concorrenti disposti in 11 settori.

In queste condizioni anche il pescato inevitabilmente ne ha risentito tanto che non sono mancati i cappotti in ogni settore.

La pesca si è svolta principalmente contro la sponda opposta, ad attendere con pazienza quelle poche abboccate da non fallire assolutamente, pena un brutto risultato.

Infatti il tratto di canale utilizzato dai romagnoli del feeder non è solito essere battuto da pescatori anche per l’argine scomodo che deve essere scalato per arrivare alla banchina quindi si desume che la zona essendo poco frequentata sia povera di pesce.

In una giornata difficile al limite della sopportazione con vento di bora che spingeva da nord est e acqua frontale per quasi tutte e cinque le ore, la spunta la squadra A della Bagnacavallese Colmic con 7 penalità composta da Lama Sergio – Frulloni Giovanni – Cavina Claudio e Padovani Fabio i quali, in virtù dei 3 primi di settore, hanno avuto la meglio sulla squadra A della Lenza Club Riccione Artico anch’essa con 7 penalità.

Da segnalare la bella pescata di Bendinelli Marco della Cannisti Dogana Colmic (nella foto) 1° Assoluto, che sfruttando l’ultimo picchetto di gara, porta alla pesa 13.010 di carassi e breme di taglia importante.

Notevole anche la carpa catturata dal Presidente della L.C. Ravenna Matrix Pierluigi Cascianini che alle corde dopo quattro ore con un solo carassio perso a guadino, ha giocato il jolly e a mezz’ora dal gong finale ha catturato una carpa da 10.000 punti che gli fa vincere il settore.

Cascianini ha pescato questo stupendo pesce a ridosso delle canne sull’argine opposto a oltre 70 metri di distanza usando i bigattini come esca e per avere ragione ha impiegato ben 20 minuti.

Appuntamento al 30 Giugno a Medelana per la 2° Prova, sperando che nel frattempo arrivi l’estate.

Interprovinciale FEEDER 2019 – 1 Prova Settori

Interprovinciale FEEDER 2019 – 1 Prova Squadre

Un saluto a tutti, Vanicelli Massimo.