AGONISMO ASTI: FABIO GALLO SUBITO IN TESTA NEL CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE

AGONISMO ASTI: FABIO GALLO SUBITO IN TESTA NEL CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE

A Castelnuovo Bormida, nel week end del 5 Maggio, dove sono state annullate tante competizioni in tutto il territorio nazionale, per gli agonisti della sez di Asti si è svolta la prima prova del campionato individuale provinciale, iscritti 43 agonisti che si sono trovati sulle sponde del fiume Bormida a contendersi i posti utili per partecipare al campionati italiano seniores del 2020.

Il campo gara è stato perfettamente reso agibile e fruibile dagli sforzi dei ragazzi della Lenza Astigiana e del Gloria Asti, visto che la sez. FIPSAS di Alessandria non garantisce la pulizia dei campi gara per questa stagione agonistica.

Il tempo non è stato clemente, una forte pioggia e un vento che ha rotto molti ombrelloni e reso la pesca molto difficoltosa, tutti gli agonisti si sono trovati a far di necessità virtù, pescando sotto riva piccole e difficili alborelle, piccoli triotti e qualche cebacech.

Ma due catture, una carpa da due kg presa con una canna da alborella e un barbo a rubasienne, hanno dettato la testa della classifica provvisoria, che vede primo Gallo Fabio del Gloria Asti Tubertini, che raggiunge il peso di 2970 “rubando” alla tempesta un bel barbo e al secondo posto si piazza Pisani Alberto sempre del Gloria Asti Tubertini con 2025 punti “trovando” allamata una carpa durate la pesca con canne corte all’alborella.

Seguono a pari penalità ma con molto meno peso Fogliati Massimiliano del Barriera Nizza 1105 punti di sole alborelle e Musso Piero della Lenza Astigiana Tubertini con 940 punti realizzati sempre pescando il piccolo ciprinide.

Un plauso a tutti i partecipanti che nonostante un tempo da “lupi” si sono dati battaglia fino allo squillo del segnale di fine gara.

La seconda prova si svolgerà il 16 giugno sempre in Bormida sempre a Castelnuovo ma si spera che il tempo sia più clemente e maggiore la pescosità.

Per MF, Massimo Testa