AGONISMO INTERNAZIONALE: SUL FIUME ELBA IN REP. CECA TRE ITALIANI SUGLI SCUDI

AGONISMO INTERNAZIONALE: SUL FIUME ELBA IN REP. CECA TRE ITALIANI SUGLI SCUDI

Nella città di Melnik, a 30 chilometri da Praga, in Repubblica Ceca, ieri e oggi erano in calendario due prove OPEN del campionato nazionale riservato ai giovani fino agli under 25.

Il campo gara sul fiume Elba è davvero stupendo, da quelle parti lo considerano il tempio della pesca, ed è popolato da grosse breme che variano dal chilo a tre chili e in certi periodi dell’anno le gare si vincono anche con 60 chili, uno spettacolo!.

In questa occasione hanno pescato anche tre italiani, giovani di grande spessore tecnico che rispondo al nome di Luca Armiraglio, Filippo Beltrami e Leonardo Zagli.

I tre italiani hanno pescato con il Team Colmic Praga e per Capitano hanno avuto nientemeno che il vulcanico Luca Pergreffi ideatore di questa esperienza internazionale per i nostri portacolori.

La pescata è stata sviluppata sulla linea dei 13 metri con la tecnica della RBS utilizzando dei galleggianti a vela e l’alimentazione della pescata è staa fatta con terra e fouille e per innesco il classico ver de vase.

Il titolo nazionale individuale viene vinto da Zdrnek Polivka del Team Colmic Pardubice, la stessa squadra del fortissimo Josep Konopasek.

Invece il titolo a squadre viene vinto proprio dal team di Pergreffi, il Colmic Praga, e alla prima esperienza in questi fiume è il nostro Filippo Beltrami ad aggiudicarsi la medaglia di Bronzo individuale.

Oggi in gara due un bel secondo di Leonardo Zagli della Borghigiana che gli consente di sfiorare il podio classificandosi quarto assoluto mentre il figlio d’arte Luca Armiraglio si piazza quinto assoluto nella classifica finale.

Complimenti ai nostri ragazzi per avere tenuto in alto la bandiera dell’Italia proprio nel tempio della pesca in Repubblica Ceca.

Si ringrazia per l’invio di foto e commenti, l’amico e collaboratore di MF, Luca Pergreffi

GALLERIA FOTOGRAFICA DI LUCA PERGREFFI