CANNA DA NATANTE: OLTRARNO COLMIC MARE VINCE IL TITOLO TRICOLORE

CANNA DA NATANTE: OLTRARNO COLMIC MARE VINCE IL TITOLO TRICOLORE

Il campionato italiano canna da natante si è disputato nel mare Adriatico davanti Albarella di Chioggia a 4 miglia dalla riva dove la profondità si aggira sui 24 metri.

Sono state 20 le squadre partecipanti, tutte da tre concorrenti dislocati su tre imbarcazioni dove hanno preso posto appunto 20 pescatori per barca.

Molto combattuto questo campionato italiano anche per il fatto che le prime cinque formazioni potranno partecipare al mondiale canna da natante .

E allora vediamo chi sono i nuovi campioni d’Italia che vincono con 10 penalità.

Oltrarno Colmic Natante è campione d’Italia con Mauro Salvatori che chiude con due primi, poi Alessandro Plazzi e Marco Meloni.

Un trio vincente che ha messo il timbro anche su questo campionato dopo avere spadroneggiato durante questo splendido 2019 anche in altri campionati.

Salvatori e Company nonostante il mare che aveva subito una mareggiata sono riusciti a catturare diversi sugarelli e qualche sgombro e per vincere la diffidenza di questo pesce azzurro hanno utilizzato terminali dello 0,14- 0,12  e ami molto piccoli con innescato del sardoncino sottile legato con l’elastico.

Secondo posto per la squadra del Sport Portobaseleghe Artico con 14 penalità e terza assoluta la squadra del GDP – LNI Genova con 40 penalità.