AGONISMO SARDEGNA: NEL REGIONALE CARPA A TECNICA LIBERA VINCE UN GRANDE MASSIMO SCALAS

AGONISMO SARDEGNA: NEL REGIONALE CARPA A TECNICA LIBERA VINCE UN GRANDE MASSIMO SCALAS

La scorsa domenica si è svolta sul Lago Omodeo il Campionato Regionale Carpa a tecnica libera. La giornata di pesca è stata divisa in due manches da tre ore ciascuna, con inversione di picchetto, in modo da permettere ai concorrenti di confrontarsi in diversi settori, considerata la disomogeneità del campo gara.

Come sempre su questo splendido lago, altrettanto splendidi sono gli esemplari che lo popolano: carpe specchio, fully scaled, carassi variopinti, scardole, alose, ma in gara solo la carpa era valida.

Ad avere la meglio è stato Massimo Scalas, presidentissimo del Fishing Villasor  con un primo assoluto in entrambe le prove, nell’ultima è riuscito a guadinare una bellissima carpa da 4.200 grammi, che in gare di questo genere è difficilissimo trovare.

Al secondo posto si piazza Gianni Fenu della Sps Ozieri, volto noto dell’agonismo sardo, anch’esso con un doppio primo di settore.

Sul terzo gradino del podio sale Maurizio Fanni del Fishing Club Marco Carta con un primo e un secondo di settore.

Il lago bassissimo, è stato poco generoso e ha lasciato tanti pescatori con le nasse vuote.

Le note positive sono state sicuramente la perfetta organizzazione della giornata, a cura del club Oltremare Nuoro e la convivialità tra i concorrenti nella pausa tra le due prove e durante le premiazioni.

Per MF, Riccardo Garau