AGONISMO MARCHE SERIE B: A CORBARA VINCONO I CANNISTI SPORTIVI CAGLI COLMIC MA ALLA US TOLENTINO 79 MAVER LE PRIME DUE POSIZIONI DEL PODIO

AGONISMO MARCHE SERIE B: A CORBARA VINCONO I CANNISTI SPORTIVI CAGLI COLMIC MA ALLA US TOLENTINO 79 MAVER LE PRIME DUE POSIZIONI DEL PODIO

Il campionato della Serie B Marche doveva iniziare il 26 Maggio con la prova nel Bacino di Corbara ma per il livello del lago molto alto la prova era stata rinviata.  La prova prevedeva tecnica di pesca con canna a mulinello e campi gara migliori di Corbara per questa tecnica non ce ne sono.

Così, anche se troppo in là nel calendario, gli agonisti marchigiani non hanno voluto rinunciarci, ritrovandosi tutti Domenica 3 Novembre sulle sponde del lago.

Le zone interessate sono state la “casa scaricata“ e la “dritta di schiavo“.

Per motivi di sicurezza le zone 1 e 2 picchettate della “casa scaricata” non permettevano l’accesso alla sponda con le auto, quindi gli agonisti si sono dovuti avventurare con i classici trasporti, consueti per molti campi gara marchigiani.

Partita con tante perplessità per la previsione metereologica la prova ha avuto uno svolgimento regolare, graziando i concorrenti dalla pioggia dal forte vento che ha fatto la presenza solo nell’ultima mezza ora di gara.

La pesca è stata incentrata prevalentemente sulla cattura delle breme con innesco del lombrico per ovviare al fastidio molto relativo, ma ancora presente, della minutaglia.

Una prova vinta dalla formazione dei Cannisti Sportivi Cagli Colmic con solo 8 penalità, davanti ai Pescatori Recanatesi Rossi Pesca sq. A che per un solo punto hanno preceduto i neo Campioni Regionali della Unione Sportiva Tolentino 79 Maver sq. A.

Un campionato su 5 prove che ha visto sempre la US Tolentino79 squadra A dominare sin dalla prima prova, ma che ha onorato il campionato piazzando sul secondo gradino del podio finale anche la formazione B, a dimostrazione di una forte coesione e condivisione di intenti all’interno del gruppo.

Terzi sul podio la sq. A del GPS Mondolfo Tubertini.

Per la classifica individuale vince Roberto Saraceni dei Pescatori Recanatesi, che spicca per regolarità nei vari anni di agonismo regionale e che precede nella classifica una “vecchia Volpe” come Tarquini Guido e un fortissimo e regolarissimo Alessandro Mosconi  entrambi della US Tolentino 79.

Marche Colpo Class Finale Individuale

Marche Colpo Class Finale Squadre

Marche Colpo Class Squadre 5a prova

Per M.F., Luigi Belli

1-assoluto-Saraceni-Roberto

Cannisti-sportivi-Cagli

GPS-Mondolfo

UST-79-1-class