MATRIX DAY 2019: A TUTTO FEEDER NEL TRATTO “CAVALLI”

MATRIX DAY 2019: A TUTTO FEEDER NEL TRATTO “CAVALLI”

Come in occasione della passata edizione la gara open del Matrix day si è svolta nello stesso tratto sul campo gara San Camillo denominato “cavalli”.

A differenza della passata edizione quando l’assoluto veniva fatto con 30 chili di pescato le cose quest’anno non sono andate troppo bene.

Alcuni cappotti purtroppo hanno rattristito il clima di festa ma alla fine le cose sono andate un pò meglio che in altri posti dove i cappotti sono stati numerosi.

La gara è stata ben gestita dal Presidente Pierluigi Cascianini in grado di organizzare la manifestazione nel modo migliori.

La festa della Matrix ha avuto inizio sabato 2 novembre presso il palazzetto dello sport dove sono state esposte le tutte le novità 2020 in fatto di pesca al colpo e feeder.

Come sempre sono state le RBS ad attirare la curiosità del pubblico, attrezzi di grande prestigio che si collocano tra le migliori del mercato.

Matrix ha fatto le cose in grande non solo con le RBS ma anche con i panieri e tutto il settore Feeder.

Fabrizio Calosi e Diego da Riol  padroni di casa hanno salutato tutti i partecipanti sponsorizzati e non e premiato i vincitori del Matrix day che sono stati gli austriaci Emmer Stefan e Jhm Jurghen con il peso di 9500.

 

GALLERIA FOTO

 

nella foto i vincitori del Matrix Day 2019 premiati da Diego Da Riol

una parte dei partecipanti al Matrix Day