TUBERTINI DAY LAGHI SEGUGIO: VINCE DANIELE FERRARI

TUBERTINI DAY LAGHI SEGUGIO: VINCE DANIELE FERRARI

Domenica 5 gennaio presso i laghi Segugio si è disputato il Befana day by Tubertini gara individuale da 40 persone, con in premio per il 1° assoluto una Roubaisienne Tubertini da 13 mt.

La giornata si è presentata in un clima invernale con la temperatura sotto lo zero di prima mattina, ma che con il passare delle ore è andata a risalire portando ad un clima quasi primaverile.

La gara ha avuto inizio alle ore 9.30, tutti i concorrenti l’hanno impostata sulla massima lunghezza con lenze abbastanza leggere, per la pesca sotto punta da 0.30 a 0.50 e un po’ più pesanti da 0.75 ad 1 g per la pesca fuori punta e con ami e fili sottili.

Il lago è popolato da diversi carassi e gardon ma purtroppo il pesce non si è distribuito in maniera omogenea forse a causa del freddo, rendendo la pesca poco regolare con diverse catture per vari concorrenti ed invece alcuni che hanno fatto fatica a bollare.

Comunque la gara si è svolta regolarmente in un clima molto cordiale e in un bel complesso dei laghi segugio sempre al top.

Si aggiudica l’ambito premio per il 1° assoluto il forte agonista Daniele Ferrari della società Acqua Chiara Colmic con 3720 g che beffa di poco il suo compagno di società Domenico Vastola con 3580 g che vince il settore e si piazza 2° assoluto.

L’agente di zona della ditta Tubertini, Mauro Belloni ringrazia tutti i partecipanti per la loro disponibilità e da appuntamento alla prossima edizione.

Damiano Lucchini