REGIONALE “C” EMILIA ROMAGNA: VINCE L’AMO SANTARCANGIOLESE COLMIC

Con la quarta ed ultima prova (senza scarto) si è concluso questo tribolato trofeo serie B Emilia Romagna girone C (est).
La quarta prova si è disputata sul doppio campo gara di Medelana e Ostellato ed ha visto primeggiare la formazione della società del Città del Rubicone sq. A con 7 penalità mentre la classifica finale vede la conquista delle prime tre posizioni da parte delle seguenti squadre:
1) A.S.D. Amo Santarcangiolese (Colmic) FO (B) 49,5
2) ASD Garisti Dario Albieri (Tubertini) FE (A) 53,0
3) ASD Castelmaggiore (Hydra) BO (A) 58,5

scarica la classifica

CLASSIFICA FINALE SERIE B GIRONE C

Ostellato

 A.S.D. Amo Santarcangiolese (Colmic) FO (B)

ASD Garisti Dario Albieri (Tubertini) FE (A)

ASD Castelmaggiore (Hydra) BO (A)

A.S.D Bellaria Rimini Miramare (Maver)

A.S.D Citta Del Rubicone (Daiwa) 1° class di giornata

S.P.S Team Folgore

Ad Ostellato sono usciti diversi carassi attirati dalla fiondatatina di bigatti 

De Lorenzi della Rubicone  per salpare questo bel carassio ha spezzato il manico del guadino dopodiché ha dovuto prodigarsi in un virtuosismo d’altri tempi, il “rimboccolamento arrangiato”

Bello il carassio però anche la breme mica male !

Medelana prima zona

Questo grazioso animaletto era appostato a pochi cm da me, mi ha fissato con un certo languorino per tutta la mattina, io un po’ impaurito ho fatto l’indifferente, alla fine mi ha portato fortuna!

Vinco il settore con 4,930 kg, premetto che non avendo avuto il tempo per andare a provare ho impostato la gara sulla base delle informazioni che ero riuscito a raccogliere il giorno precedente, mi era stato riferito da fonte attendibile che non posso citare (Alessandro Scarponi) che pescando a 13 mt avrei subito il disturbo di piccoli pesci gatto, così ho fatto un fondo a base di sola pastura, mentre sui sei pezzi di canna ho fatto il fondo con pastura farcita di bigattini stirati, al via sono partito a 13 mt con un galleggiante da 3 gr ma dopo dieci minuti non ho avuto neanche una mangiata, così ho ripiegato nella pesca corta a sei pezzi di canna con un galleggiante da 0,75 gr a piombatura sfilata innescando un bigattino bianco su di un amo del 20 presentato a raso fondo ed ho subito catturato un paio di breme di taglia discreta così sono rimasto su questa pesca alimentando costantemente con pastura e pochi bigattini gettati a mano, in questo modo sono riuscito ad avere una buona continuità per tutta la gara.

Un saluto agli amici di Match Fishing Galeotti Davide.

Alcuni rappresentanti del Club Dei Pescatori di Forli organizzatori della manifestazione :

Ermes Bartolucci

Zangheri Luigi, Monti Giancarlo, Lorenzo Camorani

classifica di giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.