UNA FESTA NELLA FESTA PER LA MINERVA ROSSOBLU TEAM BAZZA

La grande famiglia della Minerva Rossoblu team Bazza si è riunita quest’oggi a Bologna presso il noto Ristorante Garganelli per festeggiare, come ogni anno, i soci, le rispettive famiglie e soprattutto per scambiarsi gli auguri per le imminenti festività natalizie.

Il pomeriggio è stato caraterizzato, oltre che dall’ottimo pranzo, anche da iniziative molto partecipate, con applausi e incitamenti stile curva sud, quando sono iniziate le premiazioni dei vari soci che si sono distinti durante l’annata agonistica.

Tanti premi e riconoscimenti anche per i numerosi ospiti, che hanno onorato con la loro presenza questa bella festa.

Tra gli altri si sono visti il Presidente della FIPSAS Regionale Emilian Romagna Massimo Rossi, il Presidente della FIPSAS di Bologna Alberto Rossi, il giornalista Umberto Tarterini, Stefano Bastianacci e Alessandro Scarponi, amici di alcune società di pesca accolti come si conviene dal patron di giornata, lo sponsor tecnico di questa società, Luciano Bazza e il figlio Maurizio.

Questa è stata l’occasione per presentare agli intervenuti i nuovi arrivi che indosseranno nel 2013 la maglia della Minerva Rossoblu e su tutti citiamo il giovane, già campione del mondo con la nazionale giovanile, Andrea Vinco.

L’azienda Bazza in questa occasione ha presentato ai soci la nuova roubaisienne Exagon, che tanta curiosità a destato nel mondo della pesca sportiva agonistica.

Finalmente tutti hanno potuto toccare con mano la nuova nata di casa Bazza e l’espressione sui volti di tutti è stata di grande positivo stupore.

Una canna, quella realizzata dalla FAPS per conto di Bazza, che siamo certi riscuoterà le benevolenze del mercato perchè la canna merita davvero il massimo dei voti.

Leggerezza, bilanciatura, e soprattutto affidabilità e maneggevolezza, grazie alla particolare conformazione dell’ottavo e nono pezzo costruito con una sagomatura esagonale grazie a mandrini particolari.

Anche la nuova veste estetica non passerà inosservata tanto è accattivante l’abbinamento dei nuovi colori che contraddistinguono questo gioiello da pesca.

La giornata è scvolata via con una grande lotteria a premi dove in tanti hanno vinto premi importanti e su tutti il primo premio rappresentato da un televisore in LCD.

La torta finale, altro capolavoro di abilità e arte dolciaria, ha attirato l’attenzione di tutti prima per fotografie scattate da ogni angolazione e poi per l’assaggio finale.

Il brindisi ha chiuso la giornata con lo scambio degli auguri e con tanti in bocca al lupo per la prossima stagione agonistica.

IL FILM FOTOGRAFICO DELLA FESTA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.