9° TROFEO A.I.L. – VINCE ALESSANDRO FERIOLI DEL TEAM BAZZA

Come da tradizione consolidata, anche in questa primavera ambigua la Lenza Romagnola Tubertini ha organizzato la propria gara di solidarietà a favore dell’Associazione Italiana per la lotta contro la Leucemia (A.I.L.), in concomitanza con la corrispondente festa della Assocacciatori di Alfonsine (Ra) promossa con lo stesso, nobile intento.

Anche il campo di gara è stato quello ormai consolidato dalla tradizione, ossia il tratto di Canale Circondariale scorrente nel territorio di Anita (Fe), famoso per i suoi trascorsi eroici ma altrettanto famoso negli ultimi anni per la sua ingloriosa fine dal punto di vista alieutico-sportivo.

Anche in questa occasione, purtroppo, i pesci di Anita non si sono smentiti, rendendosi latitanti per la maggior parte dei partecipanti.

Se le breme ed i carassi di Anita non hanno partecipato alla lodevole iniziativa degli amici della Lenza Romagnola Tubertini, altrettanto hanno fatto gli agonisti, che hanno aderito in poche decine al richiamo del 9° Trofeo AIL.

Va detto a loro parziale scusante che la data scelta, obbligata peraltro, si è collocata proprio a ridosso di importanti avvenimenti sportivi, competizioni che hanno dirottato buona parte degli affezionati di questa manifestazione su altri campi di gara per le consuete prove del caso.

Come novità 2013 del trofeo, gli organizzatori hanno inserito una sezione della gara dedicata agli amanti del feeder fishing, che ha raccolto un discreto interesse. Purtroppo la delusione finale è stata non poca per la scarsissima pescosità che ha avvilito anche la proverbiale carica organizzativa romagnola.

Al termine, comunque, la manifestazione di solidarietà si è avuta ugualmente, sicuramente più contenuta delle scorse edizioni ma sempre presente, grazie al grande lavoro dei ragazzi della Lenza Romagnola Tubertini a cui è andato tutto il plauso dei presenti.

Vincitore della gara dedicata alla Pesca al Colpo è stato Alessandro Ferioli della Minerva RossoBlù Team Bazza di Bologna, che ha saputo catturare alcune belle carpe che gli hanno valso un peso complessivo di quasi 10 chili. Tra gli amanti del Feeder l’ha spuntata Marco Pezzi della Lenza Club Ravenna, che si è imposto con 5.280 punti.

A livello di squadre il successo è stato appannaggio del GPO Tubertini con il quartetto composto da Andrea Bucci, Marco Roncassaglia, Alan Rossi  e Marco Lodovisi.

Al termine, come da tradizione, premiazione in natura con prosciutti ed altri generi alimentari e gustoso pranzo offerto dall’organizzazione, che ha rinnovato l’appuntamento a presenti ed assenti per la 10^ edizione del Trofeo AIL

Angelo Borgatti

CLASSIFICA FINALE PESCA AL COLPO

1          FERIOLI ALESSANDRO                   MINERVA ROSSOBLU’ TEAM BAZZA            1              9880

2          SOLIO IVANO                                    VAL D’AMONE TUBERTINI                             1                 900

3          ROSSI ALAN                                       GPO TUBERTINI                                           2               1220

4          PONTI LUCA                                      GPO TUBERTINI                                           2                 540

5          GIOVANNELLI ERINO                     VAL D’AMONE TUBERTINI                             3               1060

6          BOLOGNESI GIUSEPPE                  BAGNACAVALLESE COLMIC                          3                 500

7          LEONETTI DOMENICO                   CANN. BIANCO AZZURRI                               4                 440

 

 

CLASSIFICA FINALE FEEDER FISHING

1          PEZZI MARCO                                      L.C. RAVENNA                                                 5.280

2          STROLLO FRANCESCO                      L. ROMAGNOLA TUBERTINI                      5.220

3          FOSCARDI GIANLUCA                      GPO TUBERTINI                                              2.960

4          MINGUZZI TIBERIO                           L. ROMAGNOLA TUBERTINI                      1.640

5          PADOVANI FABIO                              BAGNACAVALLESE COLMIC                      1.600

6          GENERALI ROBERTO                         MINERVA ROSSOBLU TEAM BAZZA           960

7          MOLINARI ADRIANO                        BAGNACAVALLESE COLMIC                          780

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.