FEEDER FISHING AD OSTELLATO

GARA DI PESCA A FEEDER FISHING:  SABATO 17 AGOSTO OSTELLATO

In previsione dell’imminente prima prova del Campionato Italiano di Feeder Fishing, sabato 17 agosto si è svolta una gara di pesca a Feeder ad Ostellato Valle Lepri dal Km 7,5 -8,2 che ha visto la partecipazione di numerosi agonisti che si contenderanno l’ambito titolo di Campione Italiano di Feede 2013 e la possibilità di far parte della Nazionale che rappresenterà l’Italia al Mondiale del 2014.
Prima della cronaca della gara abbiamo deciso di dedicare la copertina di questo articolo ad un ragazzo ed alla sua prima esperienza in una gara di pesca, un assiduo lettore di questo sito Matteo Nicoletti, che nella foto vediamo nel pre gara mentre riceve preziosi consigli da Alessandro Scarponi

 a

La tenacia e la voglia di apprendere che ha dimostrato Matteo è sicuramente l’approccio giusto e non ci meraviglieremo se fra non molto c’è lo ritroveremo come agguerrito avversario in qualche competizione, naturalmente facciamo a Matteo gli auguri per questa nuova avventura. (nella foto seguente mentre mostra soddisfatto, insieme al padre che lo ha accompagnato, le sue catture).

IMG_20130817_135930

Dopo questa doverosa premessa ritorniamo alla gara, il canale si è fatto trovare in splendide condizioni e le temperature più miti rispetto a quelle afose dei giorni scorsi, hanno reso ancora più piacevole questa giornata di pesca.
Due le principali impostazioni di gara, quella sulla linea corta dei 15-20 metri e quella tra i 40-50 metri, per quanto riguarda la pasturazione c’è chi ha preferito i bigattini in colla e chi gli sfarinati sia in versione salata che dolce. La presenza di tantissime breme di taglia compresa tra i 50-200 grammi, a dimostrazione della vitalità di questo canale, e quelle oversize oltre il chilogrammo un pò più restie ad entrare in pastura, hanno contribuito a determinare due strategie, una improntata ad una pesca in velocità sulla linea corta sperando in qualche bella cattura, ed una alla ricerca di quelle di taglia, strategie che hanno premiato nel primo settore Canaccini Andrea che grazie alla catture di 7-8 breme intorno al chilogramma vince il settore con 13.080 punti doppiando il sottoscritto che ha impostato la gara alle bremette e portando alla pesa 6,320 kg conquistando la seconda piazza per pochi grammi dagli amici Alessandro e Manuel, eccoli mentre posano con le loro catture più belle

IMG_20130817_140312

ed eccoli mentre si abbandanona delusi ed avviliti dopo il verdetto della bilancia…ahahahahahahah

IMG_20130817_084051

Nel secondo settore la spunta l’ormai imbattibile Marco Mazzetti, alternando sia la pesca sulla linea corta che su quella a metà canale o poco oltre, in un settore in cui Favalini Riccardo, Pezzi Marco e Govi Mirco gli danno del filo da torcere chiudendo rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto con un distacco risicato, sarebbe bastato infatti la cattura di qualche superbreme di questo canale per invertire le posizioni di classifica. (nella foto un accoppiata di fortissimi agonisti, visto che Mirco rappresenterà l’Italia ai prossimi Mondiali in Sud Africa e Marco è fresco vincitore del girone di qualificazione Nord al Campionato Italiano Feeder)

Copia di IMG_20130817_083733

foto 4

Nel terzo ed ultimo settore stravince l’amico Michele Capoccia, capitato nel picchetto esterno di gara, che con una prova magistrale conquista l’assoluto di giornata, portando alla pesa ben 14,870 Kg.
Avvincente la lotta per la seconda piazza che vede Martini, Cascianini e Cristian distaccati uno dall’altro di pochi etti.

Copia di IMG_20130817_083358

Durante questa gara sono state testate da Manuel le nuove canne di casa Tubertini le Trinity Medium nella versione da 11-12 ft, prossimamente disponibili sul mercato, che si sono ben comportate sia nella pesca corta che in quella a centro canale con pasturatori da 30-50 grammi, ecco le foto in anteprima abbinate ai nuovi mulinelli Toda

IMG_20130817_141242

Bene chiudiamo questo reportage con le classifiche dei vari settori per la galleria fotografica di tutti i protagonisti di questa divertentissima gara vi rimandiamo al sito

www.tubertinifeeder.it

Un dieci pieno merita il campo gara Valle Lepri di Ostellato, che ci fa ben sperare per una avvincente ed imprevedibile Campionato Italiano Feeder 2013, la cui prima prova si svolgera su questo splendido canale domenica 8 settembre.

Primo Settore

1-Canaccini Andrea          13080
2-Trani Giuseppe              6320
3-Scarponi Alessandro  6120
4-Marchese Manuel        6020
5-Nonni Stefano               4330
6-Saltarin Gabriele         3520
7-Nicoletti Matteo         1180

Secondo Settore

1-Mazzetti Marco             10110
2-Favalini Riccardo         9450
3-Pezzi Marco                    8580
4-Govi Mirco                     8370
5-Loda Davide                  7170
6-Plazzi Giancarlo            6850
7-Di Benedetto Andrea 4000

Terzo Settore

1-Capoccia Michele             14850
2-Martini                                   9900
3-Cascianini Pierluigi           9370
4-Cristian                                   9120
5-Cadau Virgilio                     8450
6-Berrettini Andrea              6390
7-Trevisani Marco                5290

Per Match Fishing Giuseppe Trani

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.