BAZZA DAY 2013: VINCE CLAUDIO BERGAMI

DSC_1310

 

Come da tradizione consolidata, l’annata agonistica ufficiale del Team Bazza si è conclusa con il Bazza Day, Azienda antesignane di questo genere di manifestazioni, giunta quest’anno alla sua 16^ edizione. campo di gara designato il tratto di Circondariale, ad Ostellato, denominato Oasi di S. Camillo, meglio conosciuto come “I Cavalli”

Sono stati quasi un centinaio gli estimatori del logo di Lavino di Mezzo ad intervenire a questa bella manifestazione, che vuole essere, innanzi tutto, una festa tra amici, condita da quel necessario pizzico di sfida sportiva che tra agonisti non manca mai.

Come in tutte le precedenti 15 edizioni, l’organizzazione ha premiato la fedeltà ai colori del Team Bazza di tutti gli intervenuti, omaggiandoli di una bella matrioska porta esche ufficiale di colore rosso fiammante, che tutti i presenti hanno trovato a fianco del proprio picchetto una volta giunti sul posto gara.

I concorrenti, provenienti da Emilia Romagna, Veneto, Lazio, Campania, Piemonte ecc avevano come unica condizione quella di pescare a roubaisienne con una canna ad innesti recante il famoso logo del pesciolino blù. Il campo di gara ha ripagato con generosità i presenti, che hanno potuto godere anche del beneficio di una giornata tutto sommato mite e calma, a tutto vantaggio dell’azione di pesca.

Breme di taglia varia, da poche decine di grammi ad oltre il chilo, sono finite nelle nasse un po’ di tutti, ma soprattutto di Claudio Bergami, uno degli alfieri della Mnerva Rosso Blù Team Bazza, che ha regolato il gruppo con oltre 14.000 punti di pescato.

Dalle sue parole la descrizione della gara: “Dopo aver fatto il fondo con una decina di palle di GOLD K 1 Breme/Carassio Team Bazza miscelta con Terra di Somma nera, le breme, sul mio picchetto hanno inziato quasi  subito a far affondare la mia lenza, costituita da un galleggiante della serie GOLD 7 da 0.30 grammi perchè l’acqua era praticamente ferma, con un terminale da 20 cm ed un amo K1 del 22.

Ho continuato in questo modo per quasi tutta la prima ora, catturando con regolarità dei pesci da 150 grammi di media; visto che c’ era una certa continuità ho voluto forzare  per cercare una taglia maggiore ed ho cominciato ad alternare le palline di pastura scodellate con delle fiondatine di bigattini;  la taglia  non è aumentata di molto ma le abboccate si e per essere più rapido ad entrare in pesca son passato ad usare unalenza da 1 grammo con un galleggiante della serie GOLD 8 Team Bazza ed un amo più grande, un 20, sempre della K1. Ho finito la gara in crescendo, fiondando quasi solo bigattini.”

Per chi ti conosce, come il sottoscritto, direi che hai fatto una gara delle tue: fionda in mano e pesci a volontà…

“Si, é una condotta di gara che amo molto e mi è congeniale. Oggi mi sono proprio divertito e sono doppiamente contento: per la vittoria e per la pescata soddisfacente! Sono contento anche che la manifestazione sia andata bene, tutti hanno catturato e si sono divertiti. Luciano e Maurizio se lo meritavano davvero!”

E’ la tua prima volta, qui ai Cavalli?

Si, non ci avevo mai pescato e debbo dire che é proprio bello, comodo. Se si sistemasse un po’ la strada sarebbe veramente perfetto anche questo tratto di canale.”

Hai da poco terminato, con la formazione A della Minerva RossoBlù Team Bazza, il Trofeo d’Eccellenza Nord; purtroppo avete mancato la promozione di poco e proprio sul finire del campionato, in Canal Bianco. Una tua impressione e i propositi per il prossimo anno…

“Purtroppo si, avevamo iniziato piuttosto bene, ci simao mantenuti nella zona alta della classifica poi siamo incappati in un brutto finale alle Chiatte che ci ha lasciato fuori dal prossio Campionato Italiano per Società. Il prossio anno, in A2, ci riproveremo certamente, sperando che la fortuna ci dia anche una mano, cosa che quest’anno non è avvenuta.”

Il campo di gara che speri di trovare il prossimo anno in A2 e quello che ti auguri di evitare?

“Spero proprio di trovare Peschiera, ed i suoi cavedani e scardole, che mi mancano molto; tra i posti che vorrei evitare direi Pisa, un campo che non frequentiamo mai e che conosciamo poco. Comunque vedremo, è presto per parlarne.”

 

La parola passa a Maurizio Bazza, artefice, come sempre, dell’organizzazione di ogni manifestazione che riguarda il Team Bazza:

“Ti ringrazio per l’apprezzamento, ma è giusto ricordare che anche oggi c’è stato il fondamentale aiuto di diversi soci della Minerva Rosso Blù, che hanno allestito il campo gara in modo impeccabile, con nastri di delimitazione, bandiere, striscioni e palinatura perfetta. Senza il loro contributo non si potrebbero fare tante cose. Poi la mano di mio padre Luciano c’é sempre, naturalmente, anche quando pesca, come oggi; e tra l’altro ha anche vinto il settore con 10 chili di pesci!

Come Azienda, comunque, teniamo molto a questa manifestazione, cercando di farla sempre nel modo migliore, reinvestendo tutto l’incasso nella premiazione e omaggiando i presenti con un nostro prodotto. E’ il nostro modo di ringraziarli per la loro fedeltà al marchio. Sono anche orgoglioso di constatare che quest’anno abbiamo avuto la presenza di amici di Avellino come  Sica e i Cuciniello.

Siamo contenti che tutto sia andato bene e che la gente si sia divertita. “

Con oggi si chiude la stagione, quindi…

“Diciamo che si chiude la stagione ufficiale nei canali e sui campi di gara classici. Inizia però la stagione invernale, che ci vedrà impegnati in varie, importanti manifestazioni nei carpodromi, tra le quali la prossima 5^ edizione della Coppa d’Inverno, a Bentivoglio, Coppa che abbiamo già vinto due anni orsono. Quindi ti posso confermare che il Team Bazza non si ferma mai!”

 

CLASSIFICA FINALE – I VINCITORI DI SETTORE

1 CLAUDIO BERGAMI     kg.  14.720

2 NADALINI CLAUDIO kg. 9990

3 LUCIANO BAZZA          kg. 9490

4 BALLANTI GIANNI    kg. 8750

5 MERCHIORRI ROMEO kg. 8580

6 GREGORI LUCIANO kg. 7210

7 UGOLINI LINO kg. 7150

8 BETTELLI PAOLA kg. 7010

9 MARTELLI RINO kg. 4980

 

 

Foto di Angelo Borgatti e Rosa MIcheli

 

 

DSC_1315

L’IDEALE PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA IL VINCITORE DEL BAZZA DAY 2012 ED IL VINCITORE 2013!

DSC_1286
DSC_1216
DSC_1217
DSC_1219
DSC_1220
DSC_1223
DSC_1224
DSC_1225
DSC_1226
DSC_1228
DSC_1230
DSC_1231
DSC_1232
DSC_1233
DSC_1235
DSC_1237
DSC_1238
DSC_1239
DSC_1240
DSC_1241
DSC_1242
DSC_1244
DSC_1245
DSC_1247
DSC_1248
DSC_1249
DSC_1250
DSC_1251
DSC_1252
DSC_1253
DSC_1254
DSC_1255
DSC_1256
DSC_1257
DSC_1258
DSC_1259
DSC_1260
DSC_1261
DSC_1263
DSC_1265
DSC_1266
DSC_1267
DSC_1268
DSC_1269
DSC_1270
DSC_1271
DSC_1272
DSC_1273
DSC_1274
DSC_1275
DSC_1276
DSC_1278
DSC_1279
DSC_1284
DSC_1285

IMG_2621

IMG_2622

IMG_2623

IMG_2624

IMG_2626

IMG_2627

IMG_2628

IMG_2629

 

DSC_1305

DSC_1317

DSC_1323

MAURIZIO E LUCIANO BAZZA

…E DOMENICA 8 DICEMBRE LA MINERVA ROSSOBLU’ TEAM BAZZA INVITA TUTTI I SOCI E GLI AMICI AL PRANZO SOCIALE !!!

bazza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.