VI° MAVER DAY – Ostellato

Pure il tempo ci si era messo !!! ….. e invece Sabato mattina 16 Novembre lo stand della Paioli Sport al raduno del VI° Maver Day era pieno… pieno di partecipanti alla gara e pieno di accompagnatori e visitatori.
Ad accogliere questo gran numero di persone venute da ogni parte d’Italia (e non solo), tutto lo staff della Paioli Sport capitanato dai fratelli Paolo e Massimo Pirazzini.

Dicevo non solo dall’Italia… sì perché oltre all’ormai tradizionale presenza del fuoriclasse Ukraino Sergi Bourdak tra le fila del Gambero Milords, quest’anno direttamente from England due giovanissimi astri nascenti della pesca d’oltre manica: il testimonial Maver UK Callum Dicks accompagnato dal suo altrettanto giovanissimo amico Gibbons Bradley.

Al raduno, due padiglioni: uno con l’esposizione del nuovo campionario 2014 e l’altro allestito appunto come raduno per la competizione.
Ovviamente la folla nel pre-gara era tutta riversa ad “assaporare” le novità presenti nello showroom, dove i fratelli Pirazzini, Marco Genovesi, Luca Papeschi e tutta la forza vendita accoglievano ed illustravano i nuovi articoli.
Com’è facile intuire, i riflettori erano tutti puntati sulle nuove roubaisienne: prima tra tutte la fuoriserie 601, la serie PH, la serie ES (con interessante contributo rottamazione) e la serie BNX; e sui quattro nuovi panieri: UFO S4, LEM S4, SPACE S6 ed il paniere da feeder fishing DROP BOX.
Oltre questi prodotti principali; nuovi galleggianti, nuova buffetteria, nuove canne all’inglese, da feeder, bolognesi, mulinelli, ecc….elencare tutti i nuovi articoli sarebbe veramente difficile, appunto per questo alla fine dell’articolo ci sarà il nuovo catalogo MAVER 2014 da sfogliare comodamente online.

Ore 8 iniziano i sorteggi da parte delle società organizzatrici ASD Bianco Azzurri MAVER e ASD Castello MAVER, dirette da Raul Marangoni, GdG Alberto Guerzoni.
Finite le operazioni preliminari tutti al campo gara “vecchio” dove i concorrenti si sono scontrati in una gara a coppie con formula “Americaine”, vale a dire che la coppia si deve posizionare a sinistra e a destra del picchetto, tra i panieri il posto per un piatto con un secchio comune, per poi pescare in un unico punto (più o meno) con una sola dose di esche e pasture.
Quest’esperimento che la Paioli Sport ha “pionieristicamente” voluto proporre qui in Italia per questo Maver Day è volto a sensibilizzare il popolo degli agonisti sulla riduzione dei costi, partendo appunto dalle gare a coppia con una quantità di esche e pasture sufficienti ad un solo concorrente e vuoi la novità per l’Italia, vuoi la curiosità nell’attuarla, quest’iniziativa ha suscitato molto interesse e molti commenti, nel pre e nel post gara.
Il match ha avuto il suo inizio alle 10,35 con i consueti 10min di pasturazione pesante…. e fin da subito le bremes, nonostante il tempaccio dei giorni precedenti non si sono fatte attendere. Infatti come dice Marco Genovesi nel video (qui sotto linkato), andando abbastanza l’acqua (all’inizio anche per 4/6gr), malgrado piuttosto sporca, il pesce si è mosso ed ha risposto fin da subito alle pasturazioni.
Quindi.. le ottime le tre ore di gara, con una buona media di pescato ed anche delle interessanti catture, un tempo più che discreto e senza vento, hanno fatto sì che anche il lato agonistico dell’evento si sia concluso nel migliore dei modi.

Tornati al raduno, le società organizzatrici hanno offerto panini e bibite a tutti….
Un po’ di meritato ristoro, poi Massimo Pirazzini, ha consegnato i diplomi di merito sportivo che la Paioli Sport in occasione del Maver Day, assegna ogni anno alle proprie squadre ed ai propri agonisti che durante l’anno si sono distinti per i loro risultati.

Al termine della consegna dei diplomi, Massimo Pirazzini, coadiuvato dal Pippo Baudo della pesca, ovvero il grande Alberto Neri, ha proseguito con la premiazione.
A vincere le ambite roubaisiennes destinate ai primi assoluti, con il favoloso peso di Kg 18.510 la coppia Zazzeron\Sartori (ASD Cannisti Club Vicenza Maver),
si aggiudicano i panieri per i secondi assoluti alla coppia Perinel\ Salgarella (ASD Lenza San Stino Maver) con Kg 9.440,
ancora panieri per la coppia terza assoluta Gabastri\ Fattori (Pesca Sport Verona Maver) col peso di Kg 8.820
ed alla coppia quarta classificata Michelacci\ Di Pasquale (Free Time Fishing Maver) due canne all’inglese Maver Diamond.
Ricchi premi Maver per tutti i podi di settore e gadgets a tutti i partecipanti.

SETTORI —– CLASSIFICA ASSOLUTI

Terminate le premiazioni, vista l’ora, la grande folla ha iniziato a diradarsi… gli ultimi saluti, un altro sguardo alla ruba dei sogni e via verso casa.

Anche quest’anno la Paioli ha fatto centro, con le sue novità, con la sua accoglienza e con la sua grande organizzazione.

Appuntamento da non perdere, Domenica 24 Novembre nel Mincio di Peschiera, per il III° Memorial LOREDANA PAIOLI.

————————————————————————————————————————————————

federico cirilli

Per MATCH FISHING ITALIA
Federico Cirilli
cirilli.f@matchfishing.it

————————————————————————————————————————————————

__________________________________

 

SFOGLIA ONLINE IL CATALOGO MAVER 2014….  (clicca sopra il catalogo)

Cattura-maver-intero-413x600

__________________________________

Un ringraziamento particolare per le foto, a Pietro Maria Cella ed al gentilissimo Alberto Guerzoni.

20131116_075458

20131116_075505

20131116_075646

20131116_075813

20131116_075827

20131116_075837

20131116_080030

20131116_080043

20131116_080056

DSC_0002

DSC_0004

DSC_0053

DSC_0005

DSC_0008

DSC_0010

DSC_0014

DSC_0015

DSC_0017

DSC_0046

DSC_0049

DSC_0050

DSC_0051

DSC_0022

DSC_0024

0

1

2

3

a

b

c

d

e

DSC_0025

DSC_0026

DSC_0027

DSC_0028

DSC_0030

DSC_0031

DSC_0032

DSC_0033

DSC_0035

DSC_0038

DSC_0044

IMG_0983

IMG_0984

IMG_0985

IMG_0986

IMG_0987

IMG_0988

IMG_0989

IMG_0990

IMG_0991

IMG_0992

IMG_0993

 

federico cirilli 2  federico cirilli 1

federico cirilli

IMG_0997

IMG_0998

IMG_0999

DSC_0055

DSC_0058

DSC_0064

DSC_0067

DSC_0071

DSC_0075

DSC_0079

DSC_0083

cop1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.