COLMIC: NOVITA’ 2014 BOLO “COMPETIZIONE” 200 – 400

La Colmic presenta ai lettori di match fishing e alla sua clientela le nuove canne BOLO “COMPETIZIONE” modello 200 e 400.

GUARDA IL VIDEO

Le caratteristiche sono di seguito illustrate.

Competizione 200 XXT

Questa nuova serie di canne bolognesi, è stata progettata appositamente per esaudire una richiesta sempre più incalzante da parte della nostra clientela, e cioè quella di poter contare su canne eclettiche, in grado di affrontare situazioni di pesca tra le più svariate.
La Competizione XXT 200 è una canna che si presta bene all’agonismo, così come alla pesca amatoriale, senza per questo compromettere, nessuno degli aspetti che stanno a cuore sia all’una che all’altra categoria di pescasportivi. I punti di forza di questa nuova bolognese, infatti, sono l’eccellente down force, la ragguardevole leggerezza e l’estrema affidabilità.
Costruita in U.L.A.F. Carbon HM60-55 e Pro Force carbon, con avvolgimento delle fibre “double tape”, la Competizione XXT 200 è quanto di meglio si possa chiedere per la pesca “medium-light” in gara, per quella amatoriale in fiume o lago e per l’impiego in acque salse, sia in porto che dalle scogliere . La qualità della componentistica e l’ormai consolidata finitura 1K carbon all’apice della base, rendono l’attrezzo oltremodo apprezzabile. Una vera all round, garantita da un grande marchio.

COMPETIZIONE 200
La Competizione 200 è quanto di meglio si possa chiedere per la pesca “medium-light”. La qualità della componentistica e l’ormai consolidata finitura 1K carbon all’apice della base, rendono l’attrezzo oltremodo apprezzabile. Una vera all round, garantita da un grande marchio.
Disponibile nelle misure: 5—6—7 Mt.

Competizione 400 XXT

Così come la sorella minore 200, questa nuova Competizione 400 XXT, eredita da essa tutte le innovazioni progettuali e tutti gli accorgimenti estetici adottati, compresa la componentistica.
Con una potenza di lancio pari a 40 gr, questa nuova serie di canne bolognesi ha modo di esprimersi al meglio con terminali e zavorre di proporzioni anche ragguardevoli, destinate a situazioni di pesca che oseremo definire come “piuttosto spinte”. E’ vero infatti che la 400 XXT, nonostante mantenga pesi e diametri molto contenuti, è sicuramente un attrezzo destinato ad impieghi abbastanza gravosi, come ad esempio la pesca pesante in gara, quella in mare dalle scogliere, quella con il vivo in senso generico, quella con i pasturatori e quella in carpo dromo indirizzata alle grosse carpe . La straordinaria riserva elastica di questa nuova bolognese, abbinata ad un azione tutt’altro che blanda, la rendono veramente apprezzabile sotto ogni punto di vista; il suo peso rapportato alla sua forza, ci preme ripeterlo ancora, è davvero degno di nota.
Noi di Colmic, ci auguriamo solo che vogliate constatare tutto quanto di persona, alla prima occasione utile, presso i nostri migliori negozi autorizzati.

COMPETIZIONE 400
La 400, nonostante mantenga pesi e diametri molto contenuti, è sicuramente un attrezzo destinato ad impieghi abbastanza gravosi. La straordinaria elasticità di questa nuova bolognese, abbinata ad un’azionetutt’altro che blanda, la rendono veramente apprezzabile sotto ogni punto di vista; il suo peso rapportato alla sua forza è davvero degno di nota.
Disponibile nelle misure: 5—6—7—8 Mt.

competizione - Copia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *