CLUB AZZURRO: PRANDI GIULIANO UN PRIMO POSTO DA CAMPIONE

PO DI VOLANO MEDELANA DOMENICA 6 APRILE 2014

CLUB AZZURRO COLPO: SPETTACOLO PRANDI

Da poche ore è terminata la seconda manche del club azzurro seniores in quel di Medelana.

Ancora una giornata di grande pesca, con un canale in formissima e le migliori lenze d’Italia a contendersi la vittoria nei vari settori.

Ieri ha dominato Fabio Negri del Team Ravanelli mentre oggi è stata la volta di Giuliano Prandi della Lenza Emiliana Tubertini.

Il campione italiano in carica ha dato spettacolo con una super pescata di breme e carpe che lo colloca al primo posto davanti al reggiano Giampiero Nardi.

I due atleti chiudono questo week end ferrarese con 2 penalità mentre subito dietro con 3 penalità seguono Maffei della Valdera, Negri della Ravanelli e Busatto della River club Padova.

Il canale anche in questa occasione ha risposto alla grande come confermato dal  commento del CT Rudy Frigieri che ha definito questo canale spettacolare e tecnico.

Le lenze utilizzate variavano dai 6/8 grammi fino a 20/25 grammi con le lenze da 10 /12 a farla da padrone.

Le catture principali sono state rappresentate da breme con alcuni esemplari che rasentavano il kg di peso e da qualche bella carpotta come le due catturate oggi da Giuliano Prandi che fino ad oggi non aveva mai preso una carpa a Medelana ma nella giornata odierna ha recuperato alla grande con ben due esemplri da 4/5 kg.

Questo doppio week end, classica di inizio stagione, è stato caratterizzato anche dalla cattura di numerosissimi piccoli clarius che hanno infastidito non poco l’azione di pesca di alcuni concorrenti.

Qui di seguito la classifica dopo la prima e dopo la seconda prova ed il film fotografico della kermesse.

CLUB AZZURRO E STOPPER 1 PROVA

CLUB AZZURRO E STOPPER 2 PROVA

IMG_5170 (FILEminimizer)

IMG_5174 (FILEminimizer)

IMG_5177 (FILEminimizer)

IMG_5204 (FILEminimizer)

IMG_5206 (FILEminimizer)

IMG_5214 (FILEminimizer)

IMG_5215 (FILEminimizer)

IMG_5216 (FILEminimizer)

IMG_5218 (FILEminimizer)

IMG_5220 (FILEminimizer)

IMG_5222 (FILEminimizer)

IMG_5226 (FILEminimizer)

IMG_5229 (FILEminimizer)

IMG_5231 (FILEminimizer)

IMG_5235 (FILEminimizer)

IMG_5240 (FILEminimizer)

 

PRANDI

NARDI-GIANPIERO

 

PO DI VOLANO MEDELANA SABATO  5 APRILE 2014

CLUB AZZURRO COLPO: LA PRIMA VOLTA DI FABIO NEGRI

Il team Ravanelli Trabucco ha una nuovo astro nascente, si chiama Fabio Negri e sta studiando alla corte di affermati campioni come Gigi Sorti, Maurizio Fedeli, Stefano Defendi e Alessandro Bruni il tutto sotto la direzione tecnica dell’azienda Trabucco.
IMG_3637
Oggi nella prioma prova del Club Azzurro seniores ha messo in fila tutti realizzando il maggior peso di giornata in quel di Medelana al cospetto di tanti campioni che solitamente in questo tipo di gare, che per i migliori al termine del campionato può significare Maglia Azzurra, non regalano mai nulla.
Quindi onore al merito a Fabio che ha saputo interpretare al meglio questa prima manche sul Po di Volano.
Queste le classifiche di giornata:
IMG_3664

IMG_3665

IMG_3666
IMG_3667

 

IMG_3672

IMG_3671
IMG_3668
IMG_3669
IMG_3670

Ma direi ora di sentire dalla sua voce il commento sulla sua prestazione.

Il campionato è iniziato con il botto, diciamo, sono capitato nel picchetto A3 e faccio 17,800 ma vinco di poco visto che vicino mi fanno 17,500 quindi non vinco di molto.

Il secondo lo fa il numero 6 e terzo lo fa reverberi grazie ad una carpa da 6700 grammi

Sono partito facendo un fondo a mano di pastura scura (XP 3000 quella della foto sotto) con circa 10 palle e 15 palle di  terra nera di somme Trabucco impongata, sono partito con lenze da 15 grammi visto che l’acqua andava più veloce per poi scendere durante la gara fino a 8 grammi.

Il pesce è stato costante anche se la prima ora sono partito un po’ lento ma poi nelle due ore centrali sono andato proprio forte. Ho fatto 75 pesci e quindi visto il peso anche la taglia è stata buona.

Ho usato i vela di Trabucco i bianchi tondi Spinnaker da 10-12-15 grammi (vedi foto sotto) e i nuovi neri che si chiamano Space con le grammature da 8-10-12-15 grammi e questi li ho usati quando ha rallentato un po’ l’acqua.

Lo spinnaker ha la deriva più storta e quindi si addice meglio per acque più veloci.

All’amo ho messo sempre il ver de vase con 5 o sei fili e ho pescato con un amo della serie 100 del numero 16.

In altri settori hanno avuto problemi con i pesci gatto piccoli ma io in tutta la gara ne avrò presi al massimo una decina.

Sono molto contento di questa prova e grande merito va ai ragazzi della mia società per tutti i consigli che mi hanno dato.

Domani si replica e vedremo di rifare le stesse cose di oggi poi per il risultato vedremo.

Un saluto a tutti gli amici di Match Fishing da Fabio Negri, Team Ravanelli Trabucco.

 

.

IMG_3659

 

IMG_3653

c.a. 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.