LA POSTA DEI LETTORI: COME PESCARE IN CAVO LAMA?

Buongiorno, mi chiamo Mario U. e dopo anni di abbandono dai campi gara per lavoro eccomi quest’anno alle prese con il cavo Lama (tratto Ascona Ceccona Ponte Ferro). Non avendo conoscenze specifiche sul canale in questione, vorrei chiedervi informazioni in merito (lenze, pasturazione, codotta di gara), poichè nei negozi si sente tutto e il contrario di tutto.
Ringraziandovi anticipatamente Mario.
P.S. la gara si svolgerà a metà giugno e continuate così

CAVO-LAMA-SUPERIORE

Se avete delle domande su tipi di pesca o campi gara i nostri campioni sono disponibili a darvi le risposte desiderate. Scrivete a: info@matchfishing.it

Caro Mario per darti la risposta abbiamo disturbato il campione di pesca Ferruccio Gabba della Lenza Emiliana Tubertini che ringrazio per la collaborazione il quale ci ha prontamente risposto come segue:

CAVO-LAMA-ECC-NORD-22-05-11-188

“Ultimamente la pesca in cavo lama è abbastanza povera ed in tutti i campi gara la pesca predominante è la pesca all’inglese.
La pasturazione va fatta con palline piccole di pastura farcite con pinkies morti sulla 3/4 del canale e palline di bigattini incollati più verso la sponda.
La lenza va fatta con galleggianti da 8 a 14 gr a seconda della zona mettendo una girella ed un pallino a metà lenza. Gli ami da usare sono la serie 21 del n. 14 – 16 oppure la serie 18 del n. 16 – 18 se la pesca è molto scarsa, l’innesco prevalente consiste in due bigattini oppure un vermetto ed un bigattino.
Sulla roubasienne si buttano 3 – 4 palline di pastura e 2 – 3 palline di bigattini incollati tutto con la scodella, si pesca con galleggianti da 1 a 2 gr solitamente poco appoggiato, ami del 16 – 18 innescati con 1 o 2 bigattini”.

PRODOTTI CONSIGLIATI PER LA PESCA IN CAVO LAMA

articolo_pasture_gold_medal_yellow
Pastura Gold Medal Yellow Tubertini
Pastura gialla a grana media ideale per acqua lenta, composta per la pesca di breme, carassi e carpe adattabile a diverse situazioni di pesca. in acqua ferma si consiglia di miscelarla con 10-20% di Torteaux di mais integrale e 10% di Pane Tostato mentre in acqua corrente le aggiunte consigliate sono 10% di PV1 ed eventualmente, nel caso di corrente molto veloce, un 30-40% di Terra di fondo. Le pasture Gold Medal sono ideali per integrare le classiche pasture Tubertini, come Fondo biG, Carassio special e Fondo TOP, per creare miscele altamente attrattive e nutritive.

articolo_pasture_gold_medal_black

Pastura Gold Medal Black Tubertini
Pastura nera a grana fine studiata per la pesca in acque ferme o lente di breme e di pesci estremamente sospettosi. in acqua ferma e poco profonda si consiglia di aggiungere 20% di Pane Tostato e 10% di Copra Melassa per far sfaldare le palle di pastura al contatto con l’acqua, condizione fondamentale per la pesca della breme. Per facilitare la discesa verso il fondo dell’alone che questa pastura crea in superficie, necessario aggiungere 20- 40% di argilla belga, dopo aver bagnato abbondantemente la pastura. Gli additivi indicati ad aumentarne l’efficacia sono il big Fish, il brasem e gli aromi Concentrati al brasem, Vaniglia e Caramello.

articolo_pasture_gold_medal_brown
Pastura Gold Medal Brown Tubertini
Pastura marrone a grana media ideale per acqua corrente, composta per la pesca di breme, carassi e carpe. nel caso di corrente molto veloce le aggiunte consigliate sono PV1 e Torteaux di mais integrale che aiutano ad incollare ed appesantire la pastura, a questo scopo pu essere ideale anche la miscela con Terra di fondo nella misura di un 40% in peso, soprattutto se ammesso l’uso del fouille. Gli additivi indicati ad aumentare ulteriormente l’efficacia di questo sfarinato sono il big Fish, il brasem e gli aromi Concentrati al brasem, Vaniglia e Caramello.

t-serie21nic_tub

amiTUBserie18_4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.