Campionato Italiano Over 50 Canna da Natante

Sabato 25 maggio è stato organizzato dalla ASD Martin Alba Maver di Martinsicuro (TE) il Campionato Italiano Over 50 di Canna da Natante.
I partecipanti e tutto l’entourage si sono dati appuntamento alle ore 6.30 presso la banchina del Molo del porto turistico di San Benedetto del Tronto (AP). Ad aspettare i garisti del Campionato Peppe Illuminati, il comandante del Moto Pesca “PALMA” che li ha accolti con un “in bocca al lupo a tutti”. Gli iscritti sono stati solo dodici, perché in questo periodo vi è un’intensa attività agonistica e pertanto diversi atleti si sono trovati a fare delle scelte per evitare di andare incontro a troppi impegni, in una specialità che costringe a spostamenti da una parte all’altra dell’Italia.

Dopo appena 30 minuti di navigazione il Moto Pesca è arrivato sul Campo gara al largo di Martinsicuro (TE), a circa quattro miglia dalla costa e su un fondale di diciannove metri di profondità.
La manifestazione è stata caratterizzata da una splendida giornata di sole e di mare calmo: il clima a bordo è stato molto confidenziale, ma nel volto di alcuni si leggeva la tensione e la concentrazione delle competizioni che contano. Dopo la preparazione delle attrezzature ed esche (prevalentemente alici e gamberi) da parte dei partecipanti e dopo aver abbinato i posti precedentemente segnati sulla murata del M.P.”PALMA” e legata la pastura su quattro punti ad opera dell’organizzazione, alle ore 8,00, sotto la supervisione del giudice Nazionale FIPSAS, Sig. Gatti Adelmo, e del Direttore di gara Foglia Marco, ha avuto inizio la prima manche di gara.

Contrariamente alle aspettative segnalate dall’ecoscandaglio di bordo, le catture si presentavano difficili, tanto da indurre i garisti, nella prima ora di gara, a non fare scelte precise. Piccoli sgombri, sugarelli, menole, boghe, ghiozzi, si alternavano senza regolarità. Solo dopo metà gara, la pesca si è fatta interessante con catture abbastanza regolari di sugarelli e sgombri.
Alla fine della prima prova l’ha spuntata Catulini Fabio, dell’ASD “Il Timone”, con 4.235 punti, sul secondo Blasi Giuseppe del Circolo Mare Vivo di Taranto con 3.640 punti e Marco Meloni del CPS “Canottieri Solvay” di Livorno con 3.440 punti, arrivato terzo.
Terminato il primo turno di pesca, il Comandante “Peppe” ha preparato per tutti un’ottima ed abbondante “mezza manica allo scoglio” annaffiata da un bianco locale fresco.

Il clima a bordo è rimasto sempre sereno e tutti hanno il primo turno di pesca spiegando ed elargendo trucchi e consigli (almeno apparentemente). Dopo la canonica ora di pausa e dopo aver risistemato alcuni finali, si è dato il via alla seconda manche.
La pesca ha continuato ad essere molto tecnica, le catture non abbondanti. Con il passare del tempo si percepiva che diversi atleti non avrebbero riconfermato il risultato del mattino. L’unico che percepiva di confermare un buon risultato anche nel secondo turno è stato Blasi Giuseppe; l’atleta aumentava la concentrazione e l’attenzione, rendendo la propria azione di pesca ancor più efficace.
A fine prova,infatti, Blasi è risultato vincitore del secondo turno di pesca con 5.155 punti sul secondo Barbieri Gianluca dell’ADS “Il Palamito” con 4.195 punti e sul terzo Martucci Felice del Circolo Mare Vivo di Taranto con 4.000 punti.

Dopo le due manches si è aggiudicato il titolo di campione Italiano Over 50 2014 Giuseppe Blasi del Circolo Mare Vivo di Taranto, secondo Fabio Catulini dell’ASD il Timone Imperia, terzo Gianluca Barbieri dell’ASD il Palamito di La Spezia, quarto Marco Meloni CPS Canottieri Solvay Livorno, quinto Felice Martucci del Circolo Mare Vivo Taranto.
La premiazione si è svolta presso il Ristorante Flower di Martinsicuro (TE) in un clima di vera sportività, dove vincitori e vinti si sono rispettati, magari nutrendo speranze di rifarsi nella prossima gara.

Ottima organizzazione dell’ASD “Martin Alba Maver” di Martinsicuro, anche se alla prima esperienza organizzativa; ha interpretato bene il proprio ruolo ricandidandosi anche per il prossimo anno, mettendo a disposizione uomini, mezzi ….ed infinita PASSIONE
Un ringraziamento da parte del club organizzatore alla FIPSAS ed in particolare ad Antonio Gigli e Stefano Sarti per l’assegnazione di questo Campionato Italiano.

San Benedetto del Tronto – 25 Maggio 2014
di Zefferino Guidi
GUIDI ZEFFIRINO

garisti in azione 2

moto Pesca Palma

podio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.