TROFEO SERIE A5: VOLA LO SVASSO SUL LIRI – SACCO

Domenica 13 luglio si è disputata sul campo Liri / Sacco la seconda prova del trofeo A5.
La mattina, al raduno, veniamo a conoscenza di una bruttissima notizia: Ilario Vitelli, papà di Vito che tutti conosciamo e che gareggia con la società Aspes, viene colto da un malore durante la cena del sabato sera. A nulla sono serviti i soccorsi e gli interventi in ospedale. Tutti noi della redazione ci uniamo al dolore in un abbraccio alla famiglia ed a Vito.

Veniamo alla gara. Come di consueto la gara vedeva in prima zona il Liri a Ceprano, dove cavedani e qualche barbo sono state le prede più frequenti. Roubaisienne per tutti ed inglese nei momenti meno pescosi hanno caratterizzato una gara difficile e tecnica con una pescosità maggiore a monte ma tutto sommato sufficiente. Il peso maggiore della prima zona lo realizza Salvati Dario della Cannisti Prima Porta Maver, che sulla postazione A1, ferma la bilancia a 3600 gr..

A Falvaterra dove si pescava in seconda e terza zona le vere protagoniste sono state le carpe. In seconda zona sul picchetto A1 Giulio Balducci della Free Time Maver realizza un 7890 che risulterà il primo assoluto della gara. In terza zona pescosità decisamente più bassa ed incerta dove però sulla penultima postazione del campo gara, Roberto Ponziani dei Grizzly Idra, realizza 6840 gr aggiudicandosi oltre al settore la zona.
La quarta zona vede gli agonisti impegnati a Pontecorvo che comunque rimane il tratto più divertente. Realizza il maggior peso Emanuele Piacentini con 4670 gr sul picchetto A1.
Gara comunque pescosa sopra le aspettative, e va sicuramente lodato l’impegno con cui gli organizzatori e la Fipsas di Frosinone hanno presentato il campo gara. Falvaterra offre un colpo d’occhio notevole: sembra un parco. Complimenti.
La classifica di tappa incorona Lo Svasso Milo che con sole 9 penalità sbaraglia la concorrenza. Segue La Libera Colmic con 11 penalità ed al terzo posto troviamo i Free Time Maver con 12, 5.
La classifica generale racchiude le prime dieci squadre in meno di dieci punti lasciando a Bomba il compito di delineare le effettive ambizioni di vittoria. Per ora al comando troviamo i giovani della Blue Marlin Ggianty Tubertini squadra C con 31; al secondo posto La Libera Colmic con 32 e Lo Svasso Milo al terzo posto con 35.

2 prova

2 prova progressiva

Arrivederci da Loredana Mazzeo e….buone vacanze a tutti.
MAZZEO LOREDANA

ceprano (2)

Ceprano (3)

Ceprano (4)

ceprano (5)

ceprano (6)

Ceprano (7)

Ceprano (8)

ceprano (9)

ceprano (10)

Ceprano (11)

Ceprano (12)

Ceprano (13)

Ceprano (14)

Ceprano (15)

Ceprano (16)

Ceprano (17)

Ceprano (18)

Ceprano (19)

Ceprano (20)

Ceprano (21)

Ceprano (22)

Ceprano (23)

Ceprano 1

Ceprano3

IMG-20140713-WA0013

IMG-20140713-WA0011

IMG-20140713-WA0010

IMG-20140713-WA0008

IMG-20140713-WA0005

IMG-20140713-WA0004

IMG-20140713-WA0003

IMG-20140713-WA0002

premiazione - ceprano

Premiazione Ceprano (2)

Premiazione Ceprano (3)

premiazione Ceprano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.