CAMPIONATO PROVINCIALE DI SURF CASTING CROTONE : II° PROVA

Nella affascinante spiaggia dell’Annunziata di Le Castella di Isola Capo Rizzuto, di fronte l’incantevole castello Aragonese, si è disputata all’alba del 26 ottobre, la seconda prova, valevole per il 1° campionato provinciale F.I.P.S.A.S. Crotone, di pesca sportiva nella disciplina del Surf Casting.
I partecipanti, appartenenti alle società della provincia pitagorica, al sorgere del sole, in un’atmosfera suggestiva, hanno dato vita ad una gara intensa ed appassionante, fin dai primi minuti, poiché l’inizio gara è coinciso col picco di alta marea, che unitamente alla leggera tramontana, ha consentito di avere catture quasi immediate, dovute alla c.d. “frenesia” alimentare del pesce sottocosta.
A conquistare il gradino più alto del podio, allestito per l’occasione proprio nella sala del Bar “Il Pescatore” di Le Castella, è stato “lo chef” della Uccialì Fishing Team, il bravissimo Angelo LOMBARDO che nel suo settore, ha totalizzato diverse catture fra cui un bellissimo cefalo dorato, dominando la manche, superando sia Daniele DE CEGLIE protagonista di un recupero formidabile sul finale, con una serie di “doppiette” giungendo terzo nella classifica assoluta, che l’altro compagno di squadra, l’attento Angelo MAZZACANE, impegnato nella parte più estrema del campo gara.
Medaglia d’argento assoluta per Luigi CALINDRO della Giamà Fishing Club di Crotone, che per un solo punto, con le sue occhiate di taglia, ha superato l’instancabile Cosimo SOLFARELLI della Uccialì F.T. anch’egli scatenato invece nella ricerca di pesce di fondo, ed autore della cattura di una triglia di notevoli dimensioni, seguito dall’abile Domenico MEGNA della Giamà F.C., oramai una costante in queste competizioni.
Prima classificata nella esclusiva classifica per società, questa volta è stata la Uccialì Fishing Team, che ha raggiunto il gradino più alto del podio speciale, con il loro Team “C”, grazie per l’appunto all’eccellenti prestazioni appunto di Cosimo SOLFARELLI, Daniele DE CEGLIE ed Angelo MAZZACANE.
Resta quindi tutto da decidere il campionato provinciale alla sua prima edizione, che rimane apertissimo a tutti i possibili risultati, sia per l’individuale che per quello di società.
La terza ed ultima gara verrà disputata nel comune di Cutro (KR) sulla spiaggia del Turrazzo nelle medesime modalità, che ricordiamo essere con il sistema di assegnazione del punteggio e di pratica di pesca sportiva del c.d. “No Kill, Catch & Release” (cattura e rilascia, trad.), con lo scopo di salvaguardare il più possibile la vita di ogni singolo pesce pescato, che dopo le formalità, è stato immediatamente rilasciato in mare, mentre le schede relative alle catture, sono state consegnate in copia anche all’Ente Provinciale A.M.P. Capo Rizzuto, per le idonee stime scientifiche e di campionatura statistica, a sostegno volontario delle attività di compartimento, da parte della società organizzatrice.

Ed ecco il filmato fotografico della manifestazione

Campo gara Le Castella Foto 1ridotta

Campo Gara Le Castella Foto 2ridotta

Cefalo doratoridotta

Podio 2 settoreridotta

Podio 1 settoreridotta

2 foto Podio Vincitori Classifica Individualeridotta

Squadra Vincitriceridotta

Campo Gara Le Castella Foto 3ridotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.