HYDRA PESCA ALLA FIERA DI FORLI’ CON TANTE NOVITA’ PER IL COLPO

Alla Fiera di Forlì, il 4° caccia&country Fishing Expo, sono intervenuti numerosi visitatori arrivati per l’occasione anche da diverse regioni d’Italia.
Nella prima giornata gli stand delle varie aziende sono stati presi d’assalto per toccare con mano le varie novità e girovagando ne abbiamo viste davvero tante.
La genialità italiana ancora una volta è riuscita a stupire il popolo dei pescatori e siamo certi che saranno tanti coloro che se ne impossesseranno.
Con questo primo articolo vi presentiamo le novità di casa Hydra.
Iniziamo con i gioielli di casa le nuove ROUBAISIENNE TOP 501
In Fiera le abbiamo provate e ci sono piaciute, non solo per l’ottimo compromesso leggerezza bilanciatura ma anche perché, ci tiene a precisare il campione Giancarlo Armiraglio, la canna misura 13 metri reali senza prolunghino (come viste in fiera) e il foro nella vetta è da 1,4.
La nuova canna TOP di gamma Hydra 501 è stato aggiunto del titanio per rinforzarle su tutti i pezzi negli innesti.
Subito dopo arrivano la 502 e la 503 anch’esse costruite con gli stessi mandrini. Canne di fascia inferiore ma solo sulla carta perché a tutti gli effetti possono dare grandi soddisfazioni per ogni tipologia di pesca.
Vi ricordate la canna ALLROUND normale? ebbene si, la Hydra pesca ha deciso di affiancargli una sorella più robusta e così è arrivata la STRONG che completa la linea che funge anche da muletto. Il pubblico durante le prove ha apprezzato molto le nuove roubaisienne Hydra.
IMG_8597

Alessandro mentre prova la nuova 501
IMG_8613

IMG_8612

Passiamo in rassegna la nuova buffetteria HYDRA.

Iniziamo con il nuovo telo per coprire l’attrezzatura in caso di pioggia. Questo telo sempre necessario si piega facilmente e si può accasare senza rubare spazio in una qualsiasi borsa.

La misura è unica da metri 2,05 x 2,05 ed è costruito in materiale nylon idrorepellente molto robusto antistrappo.

Comprende agli angoli delle borchie necessarie per ilo fissaggio tramite ganci fissare a terra.

Particolarmente indicato per chi pratica la pesca all’inglese e feeder per evitare l’aggancio della lenza con erbe alle spalle in fase di lancio.
IMG_8609

La nuova buffetteria Hydra costruita in materiale in nylon idrorepellente, molto resistente, monta delle cerneire KK le migliori in commercio.
Svariate misure e forme.
IMG_8610

Un copri secchio davvero originale brevettato Hydra
IMG_8606

Una borsa per ospitare tre vani porta tutto. Adatta per il colpo e per il feeder.
IMG_8604

Borse porta tutto di varie dimensioni
IMG_8601

Ecco la geniale novità 2015: la Hydra per raccogliere le lenze costruite con galleggianti a vela o piastre ha messo sul mercato questi raccoglitori dalla forma innovativa. Sono piaciuti al punto che stanno andando a ruba.
Costruiti in pressofusione in matriale ABS, praticamente indistruttibile, super robusto, disponibile in colori diversi.
IMG_8608

porta lenze indistruttibili
IMG_8599

porta lenze davvero geniale
IMG_8598

Paniere QUAD Hydra presentato 3 mesi caratterizzato per la grande stabilità e leggerezza
IMG_8596

Le pasture Rameau distribuite in Italia dalla Hydra sempre vincenti.
La linea Raneau, in Francia sono tra le più usate, che Giancarlo ha testato in Italia con grandi risultati. Infatti spicca il successo di Franco Zucchi nel Pasinetti ad Ostellato e il campionato italiano a coppie in Cavo Lama con Franco Zucchi e Riccardo Gorlani.
Le pasture RAMEAU sono utilizzate anche da Luca Armiraglio con le quali ha scalato le classifiche fino a raggiungere la nazionale giovanile.
IMG_8595

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.