FEEDER NEL DELTA: IL CANALE LEONE

La Provincia di Ferrara è una, insieme a Latina, delle zone più ricche di canali ed opere idrauliche per la gestione delle acque in Italia.

Il territorio è attraversato da 4153 Km di canali grandi e piccoli.

La regolazione dei flussi è garantita da 77 idrovori di scolo e 88 impianti idrovori di irrigazione.

Le acque sono grossolanamente classificabili in due categorie: quelle chiare, di irrigazione, che provengono dall’asta principale del Po e dal suo primo ramo, il Po di Goro, e quelle di scolo, scure rossastre, ricche in acidi umici perché attraversano strati di terreno torboso.

È proprio in questo tipo di acque che abbiamo deciso di iniziare la nostra stagione di pesca a feeder, esattamente nei giorni in cui a Ostellato si teneva il campionato italiano a coppie al quale, purtroppo, non siamo riusciti a partecipare.

IMG_20150329_142826 - Copia

Insieme all’amico Thomas abbiamo deciso di sfidare le carpe del canale Leone tra Codigoro e la frazione di Torbiera.

Partenza con innesco di mais e pastura gialla da carpa integrata con canapa, boilies tagliate e pellets.

Dopo 3 ore di pesca avevamo catturato una sola breme di circa 1 Kg.

A questo punto abbiamo cambiato strategia abbandonando il mais ed innescando una boilie al mais da 10 mm.

Lanci ad 1 metro dalla riva opposta e i risultati non si sono fatti attendere.

Dopo appena mezz’ora abbiamo catturato 3 carpe di 5-6 Kg ed una più piccola di 3-4 Kg prontamente rilasciate.

Per tutti coloro che volessero affrontare le belle carpe del Leone si consiglia di visionare la carta ittica rilasciata gratuitamente negli uffici caccia e pesca dei comuni ferraresi in modo da evitare i tratti destinati ai pescatori professionisti.

Grazie Leone. Go feeder!

Testo di Ivan Zucconelli
Foto di Thomas Armari

IMG_20150328_161629 - Copia

IMG_20150329_182353

IMG_20150329_182330

IMG_20150329_172215

IMG_20150329_172055

IMG_20150329_170751

IMG_20150329_170524

IMG_20150329_170300

IMG_20150329_163053 - Copia

IMG_20150329_162800 - Copia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.