CANALBIANCO: IL CANALE SCALDA I MOTORI PER LA PESCA AL COLPO

Luca Piscaglia della società Città del Rubicone (FC) ha realizzato il miglior peso assoluto, oltre 13 kg di breme, nella gara di sabato 4 aprile 2015 denominata “Trofeo di Pasquetta” disputata sul Canal Bianco, in località Loreo lato Chiatte.

90 i concorrenti arrivati da diverse regioni d’Italia per affrontare il canale che sarà teatro nelle prossime settimane di competizioni importanti come il CIS e le serie A.

Il clima rigido e piovoso ha penalizzato l’azione di pesca dei 90 partecipanti comunque ben organizzati dalla società Cannisti Club Padova 96.

canalbianco

Come appreso dal sito della società Pescatori Padovani l’acqua si presentava comunque invece in ottime condizioni, con una marea che è cresciuta per tutta la durata della gara, mettendo in ammollo anche qualche pescatore, con una corrente non molto elevata nelle prime battute.
La gara si è conclusa con il morto di acqua.

Il pescato è stato ottimo, con una media procapite che si è attestata sui 5700 grammi, con le solite breme a finire nelle nasse in compagnia di qualche siluro e pure dei rari cefali.

Come al solito la differenza l’hanno fatta i pesci di taglia tra i quali per l’appunto siluri, cefali o bremone.

Molti i big in gara in vista dei prossimi impegni che si terranno nel Canal Bianco, partendo dal Pasinetti del 19 aprile, il Campionato Italiano Società del 25 e 26 aprile, finendo con l’A/2 il 10 maggio.

Primo assoluto di giornata Luca Piscaglia della Città del Rubicone che ferma l’ago della bilancia a 13.110 grammi!

Dietro di lui Gionata Ferrarini della Lenza Emiliana Tubertini con 11.565 e Luigi Sorti della Ravanelli Trabucco con 10.940.

CLASSIFICHE GARA Trofeo Pasquetta

luca poscaglia

nella foto Luca Piscaglia primo assoluto

fonte media partners: Pescatori Padovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.