TROFEO AIL 2015: LA LENZA ROMAGNOLA INSISTE CON DETERMINAZIONE!

Quest’anno, per il decimo anniversario di questa bella iniziativa di solidarietà promossa dalla Lenza Romagnola Tubertini in collaborazione con la Federcaccia di Alfonsine (Ra), il titolo lo voglio dedicare non ai bravissimi vincitori ma all’intero sodalizio alfonsinese, che con grande dedizione da anni si dedica a questa organizzazione che raccoglie fondi a favore dell’AIL (Associazione Italiana per la ricerca sulle Leucemie). Anche in quegli anni, come purtroppo questo, che per motivi di calendario agonistico, le adesioni sono numericamente ridotte, Randi, Faccani, Dal Pozzo, Pasini e tutti gli altri amici romagnoli si prodigano per allestire non solo la competizione, anzi le competizioni visto che ormai la gara per gli amanti del feeder affianca quella classica del colpo, ma predispongono la bella premiazione a base di prosciutti e generi alimentari e la generosa e gustosa mangiata del dopo gara. Bravi!

image17

Come di consuetudine da alcuni anni, il campo gara è stato disegnato sul Destra Reno, su quel Campo Centrale che in un passato neppure troppo lontano fu teatro di tantissime gare a suon di carassi; purtroppo quei tempi sono andati, l’acqua e le sponde del Destra Reno hanno subito tante di quelle vessazioni e maltrattamenti, leggasi inquinamenti, bracconaggio, smottamenti, da indurre l’abbandono di questo bel campo di gara tranne che per questo appuntamento che, comunque, richiama sempre qualche affezionato, attirato dalla possibilità di praticarvi una bella pescata di alborelle o di carassi e breme che, nel frattempo, sono ritornati a popolare discretamente le acque ravennati.

Anche il Consorzio di Bonifica che gestisce il Destra Reno finalmente ha fatto qualcosa per questo corso d’acqua, sistemando alcuni tratti della sponda con una massicciata orizzontale a livello dell’acqua sufficientemente larga e predisponendo due scalette per ogni settore per scendere agevolmente lungo le ripide sponde del canale. Oggi, anche se per tratti a capienza limitata, il Destra Reno, anche nel Campo Centrale, é un campo di gara recuperato all’agonismo e alla pesca amatoriale, così come il tratto alto, vicino al km. 0, che ha sempre regalato dei pesci a chi voleva affrontarlo.

Anche questa edizione è stata vinta, nella sua sezione dedicata al colpo, dal grande Tino Rocchi delle Aquile Colmic, una delle massime “autorità” del posto nella pesca dell’alborella, che ha prevalso per poche decine di grammi (1.150 contro 1.120) su di un altro evergreen come Palmiro Gruppioni della Minerva RossoBlu68 Team Bazza. Terza piazza per Pasini della Lenza Romagnola, che si é dedicato ai piccoli carassietti con l’inglese.

Tra gli amanti del feeder il migliore è stato l’amico Massimo Vannicelli, che con 1.090 punti ha preceduto Farabegoli e Bolognesi.

L’appuntamento é per l’edizione 2016 del Trofeo AIL, per la quale gli organizzatori mi hanno preannunciato delle interessanti novità organizzative, per venire incontro alle necessità di tanti che vorrebbero parteciparvi ma spesso non riescono per le frequenti concomitanze di calendario.

Aspettiamo fiduciosi e nel frattempo: complimenti alla Lenza Romagnola!

 

Angelo Borgatti

image2

image1

image15

image14

image13

image12

image11

image10

image9

image8

image7

image6

image5

image4

image3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.