SAN MARINO: DOPO LA TERZA PROVA AL VERTICE CI SONO BIORDI, SELVA E SCARPONI

Sul Circondariale di Ostellato nel tratto all’interno delle Vallette si è disputata la terza prova del campionato individuale di San Marino di 1 e 2 serie.
Le difficili condizioni del campo gara, con la conferma di una scarsa pescosità, ha messo in difficoltà anche i leader della classifica anche se alla fine la testa non ha subito grandi cambiamenti.
Con 7 penalità, nonostante il 5° di settore accumulato dopo due primi registrati nelle prime due prove, continua a dominare la testa della classifica Massimiliano Biordi del team Serravalle Maver con un peso di 19,050 che gli permette di resistere all’attacco del compagno di squadra del team Serravalle Maver Massimo Selva che lo raggiunge a sette penalità, grazie ad un 2° di settore, ma con il peso di 17,370.

Non coglie l’opportunità di mettere in atto il sorpasso ai danni dei due Maveristi Filippo Scarponi del team Cannisti Dogana Colmic il quale deve accontentarsi di un 5° di settore in gara tre e chiudere il podio provvisorio, ad una sola prova dal termine, con 8 penalità e un peso di 18,050.

Per la vittoria finale i giochi sono ancora tutti aperti e l’ardua sentenza ci sarà al termine della 4° prova in programma sempre alla Covato il 7 giugno p.v.

Queste la classifiche complete.

SAN MARINO 1 SERIE

SAN MARINO 2 SERIE

BIORDI Massimiliano guida la classifica di 1° serie
IMG-20150525-WA0004

la pesca all’inglese richiede sempre la massima concentrazione e precisione nella pasturazione
IMG-20150525-WA0007

Gianni Giuliano vince il settore di 2° serie
IMG-20150525-WA0024

STEFANO REGGINI primo in classifica di 2° serie con tre primi
IMG-20150525-WA0027

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.