SCOLMATORE VICARELLO: IL TROFEO APS CECINA A MARIO GAZZARRINI – MASSIMO BONSIGNORI

L’APS CECINA ASD ha organizzato sul canale Scolmatore in provincia di Livorno il Trofeo Città di Cecina abbinato alla coppa Shimano.

La gara è arrivata alla 54° edizione e, visto l’entusiasmo che anima gli organizzatori e la costante adesione di molti garisti, può ben dirsi che con l’anzianità migliora sempre.

Nacque agli albori dell’agonismo quando allora si svolgeva sul fiume Cecina che permetteva di organizzare gare con 240 garisti, come il trofeo Etruria a box di quattro.

Attualmente il fiume ha perso tutte le caratteristiche di campo di gara, più per problemi politici e burocratici che per motivi idraulici. Lo Scolmatore à divenuto così il riferimento costante delle Società livornesi e di molte altre società fuori Provincia.

Anche per questo trofeo si erano iscritti 110 concorrenti che hanno pescato in acque leggermente opache, con vento debole di levante, cambiato poi in scirocco quasi alla fine della gara in contemporanea dell’inizio dell’alta marea.

Le catture, come al solito, sono diminuite verso valle, ma anche qui in qualche settore sono usciti grossi gattoni che hanno fatto la differenza. Il più grosso di Kg 7,830. L’Arno Team ha fatto una vera performance arrivando a vincere il settore di testa con Kg 23, di pescato vario.

Hanno influito poco le carpe, mentre c’è stata abbastanza varietà di specie ittiche come cavedani, carassi, qualche muggine oltre ai citati gatti. Non vi sono stati cappotti, ma quasi cappotti con picchetti di poco superiori al chilo.

L’Arno Team nel settore A superando le previsioni, ma non le aspettative dei suoi garisti, ha fatto un gran peso con Mario Gazzarrini e Massimo Bonsignori aggiudicandosi così il 54° Trofeo Città di Cecina coppa Shimano.

Va rimarcato che anche negli altri settori l’Arno Team ha riportato importanti piazzamenti. Non è mancata la presenza femminile ed è stato un vero piacere per l’APS Cecina consegnare un significativo riconoscimento alla signora Paola Pellegrinetti.

La seconda società classificata è stata la San Giorgio con l’aggiudicazione della coppa Salumificio Sandri e terza la Lenza Aglianese con la coppa APS Cecina.

La premiazione è avvenuta sul campo di gara dopo una veloce ed efficiente operazione di pesatura da parte dell’organizzazione. Alla fine applausi per tutti i presenti e particolari per i vincitori. A tutti sono andati i sentiti ringraziamenti del Presidente dell’APS CECINA.

class. generale

settori cecina

Per M. F. Pierluigi Ginocchi

001

046

003

007

009

010

011

012

014

015

016

017

018

019

023

024

026

027

028

029

030

031

032

089

034

035

036

037

074

081

040

041

042

043

044

096

050

051

052

067

082

085

087

005

053

008

097

101

071

001

086

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.