PROVINCIALE FEEDER ROMAGNA: AD OSTELLATO POCHI PESCI MA BELLI PER LA BAGNACAVALLESE COLMIC

E’ partito domenica 8 Maggio, il campionato “Interprovinciale Feeder 2016 RA – FC – RM – RSM” da ora in poi area Romagna, nel campo di gara di Ostellato Km. 5 – 6 con partecipanti 46 suddivisi in settori da 5 concorrenti, un formula che è già stata collaudata anno scorso, con esito positivo.

A prevalere al termine delle canoniche cinque ore è stato il team che l’ha fatta da padrone anche nella passata edizione ovvero la Bagnacavallese Colmic con 6 penalità al secondo posto bella prova dei Cannisti Dogana Colmic di San Marino con 7 penalità e terzo posto per la Lenza Romagnola Tubertini con 9.

Interprov. FEEDER 1 Prova – Individuale

Interprov. FEEDER 1 Prova – settori

Interprov. FEEDER 1 Prova – Squadre

IMG-20160508-WA0003
Il canale, i cui argini sono già ricoperti da abbondante vegetazione per la quale i concorrenti si sono dovuti fare spazio a mezzo falci, ha mostrato fin dai giorni di prova una scarsa pescosità, con pochi esemplari finiti in nassa ma di generose dimensioni.

IMG-20160508-WA0004
I carassi e le breme sono stati insidiati a centro canale con la solita impostazione richiesta quando si pesca solo a bigattino ovvero pasturatori da venti a trenta grammi, terminali dello 0,14 lunghi 60 cm, ami del 16 con innescati tre bigattini o due orsetti.
In molti hanno cercato fortuna con il verme ma senza particolari fortune almeno in questa parte di stagione.

Oltre alla linea centrale si sono visti anche agonisti cercare pesce sulla linea corta dei 18 metri e altri a ridosso delle canne sulla sponda opposta ma la resa è stata molto bassa.

Dunque vince la Bagnacavallese, che diventa dunque l’avversario da battere anche in questa edizione 2016, con in testa da subito lo stesso top player della passata edizione, quel Massimo Vanicelli che ha consacrato il suo feeling con il feeder andando a realizzare da subito un assoluto individuale di giornata con oltre 12 kg. di pescato.

van
Questo pescatore l’anno scorso ha vinto la classifica individuale, dopo cinque gare, con la media dell’uno. Si avete letto bene, la media del numero 1 perché su cinque gare ha realizzato la bellezza di cinque primi dei quali ben quattro assoluti.
A Roma direbbero….”li mortacci tua!”.

A Vanicelli abbiamo chiesto di raccontare la sua pescata:
“Diciamo che la gara si è svolta in una giornata soleggiata, i pesci dopo un inizio svogliato anno risposto ai ripetuti lanci dei pescatori, con catture in crescendo durante tutte le 5 ore, la mia gara l’ho fatta tutta a 40 metri dove sono stato per le intere cinque ore. Ho catturato Breme di buona taglia, tanto che riesco a realizzare ancora una volta l’assoluto di giornata, con 12.000 punti e si fa per dire “solo 15 pesci catturati”.

van1
Complimenti a Massimo Vanicelli per avere interpretato bene il canale e al suo team della Bagnacavallese Colmic per la gara vinta con autorità.

La prossima sfida in calendario è a Medelana e li vedremo se usciranno altre squadre a contendere la supremazia dei ravennati della Colmic.
Ai posteri l’ardua sentenza.

IMG-20160508-WA0005

IMG-20160508-WA0006

 

13124623_1707246799526983_8917864778313109783_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.