SELETTIVE NORD ITALIANO INDIVIDUALE FEEDER: AD OSTIGLIA LA SECONDA PROVA

Dopo la gara disputata in Canalbianco qualche settimana fa oggi si è disputata ad Ostiglia, sempre sul Canalbianco, la seconda prova di selezione per partecipare alla fase finale del campionato italiano individuale di feeder.

classifica 2 prova Ostiglia qualificazione nord ind feeder

Prima di parlare della gara in se, vorrei fare i complimenti alla FIPSAS di Mantova e alla Società organizzatrice La Torre per il perfetto allestimento del campo gara, sfalciato e ben tenuto, pulito e di facile accesso.

Questo dovrebbe essere sicuramente d’esempio per altri campi gara, magari anche più famosi di questo. Nonostante le indubbie difficoltà tecniche, questo tratto di Canal Bianco è sicuramente da tenere in considerazione per eventi nazionali di questo tipo, tanto di feeder che di colpo.

campo gara 2

Gli atleti sono stati dislocati in quattro zone e la pesca è stata orientata alla ricerca di breme, molte anche di piccola taglia, carassi e carpe di taglia piccola. Sono usciti anche alcuni pezzi interessanti che alla pesa faranno sempre la differenza.

Varie le linee di pesca sondate nelle cinque ore, a partire da quella a ridosso della massicciata di pesca, sulla linea di una roubaisienne da 11 a 13 metri, che sui venti metri, circa a centro canale mentre la pesca a ridosso della sponda opposta, oggi a tratti più difficile per le condizioni meteo, ha riservato qualche bella sorpresa.

Peccato per la presenza di nutrite colonie di gamberi che hanno condizionato pesantemente diversi picchetti con la loro fastidiosa e famelica presenza su qualsiasi esca.

Migliore prestazione assoluta quella di Maurizio Guerzoni della Dil. Castello Maver di Ferrara, sorteggiato nel primo settore della nuova quinta zona, che ha fatto fermare il display della bilancia a poco meno di 5.500 punti.

Il responso delle varie zone è stato quanto mai vario, con settori vinti con 3.000/4.000 punti ed altri che hanno stentato ad arrivare ai 2.000.

Nelle foto della nostra Natascia Baroni, vediamo come il tempo sia cambiato nell’arco della giornata con inizio sotto un pallido sole per poi finire sotto un bel temporale che ha reso più complicata l’azione di pesca.

GALLERIA FOTOGRAFICA DI NATASCIA

campo gara 1

Il percorso che porta alla finale è il seguente:

Girone NORD:

1° Prova: 15/05/2016 Canal Bianco Località: Adria
2° Prova: 29/05/2016 Canal Bianco Località: Ostiglia
3° Prova: 03/07/2016 Canale Navigabile Località: Spinadesco

Girone CENTRO:

1° Prova: 19/06/2016 Fiume Tevere Località: Umbertide
2° Prova: 03/07/2016 Fiume Arno Località: Pisa
3° Prova: 31/07/2016 Canale Scolmatore Località: Livorno

Girone SUD:

1° Prova: 17/04/2016 Fiume Ufente Località: Latina
2° Prova: 03/07/2016 Fiume Sacco Liri Località: Isola Liri
3° Prova: 31/07/2016 Fiume Tevere Località: Ponzano Romano

1° Prova Finale:
Data: 28/08/2016 Cavo Fiuma Località: Reggio Emilia

2° Prova Finale:
Data: 25/09/2016 Canale Scolmatore Località: Livorno

3° Prova Finale:
Data: 08/10/2016 Bacino Di Corbara Località: Corbara

4° Prova Finale:
Data: 09/10/2016 Bacino Di Corbara Località: Corbara

alcune immagini del campo gara Canalbianco Ostiglia

13265846_10206498011277227_8138331722507366077_n

13325574_10206938142318092_82706448978909907_n

 

 

IMG-20160529-WA0001

IMG-20160529-WA0002

IMG-20160529-WA0003

IMG-20160529-WA0004

IMG-20160529-WA0011

IMG-20160529-WA0012

IMG-20160529-WA0016

mirco govi oggi trainer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.